Strategie   Vincenti

The Secret: risposta a chi non crede alla Legge dell’Attrazione

Qualche giorno fa una lettrice ha lasciato un accorato commento al mio post su The Secret e la Legge dell’Attrazione (LoA). La mia risposta al suo commento è diventata talmente lunga che ho pensato di farne un post.

No signori. Il Segreto non funziona.
Mi dispiace ammetterlo..io ci ho provato..ma sono tutte sciocchezze.
Ho acquistato il libro 20 giorni fa, l’ho letto con enorme entusiasmo…ho un percorso personale importante e conosco molto bene l’argomento trattato, perchè è da anni che ci sto provando.Ho fatto una bella lista di Grandi Obiettivi e Piccoli Obiettivi, ho la mia Vision Board, ho chiesto all’Universo 50.000 euro per saldare il mutuo e vivere tranquilla, cambiare l’auto e far crescere la mia associazione. ho scaricato l’assegno dal sito di the secret e mi sono messa tranquilla. Apsettando che l’Universo mi mandi i segnali.
E soprattutto ho smesso di affannarmi a fare cose che non mi protavanp a nulla…nonostante il dispendio di energia.
Ho chiesto un nuovo lavoro, in cui fare quello che amo di più, insegnare e scrivere. E ho chiesto di incontrare un nuovo compagno.dopo una storia lunga e triste. fonota qualche tempo fa.
Ma la vita va avanti e mi sono messa d’impegno a cambiare le mie convinzioni negative…(anche con EFT)
Nulla da fare. E non solo non arriva un euro dall’universo, ma mi è pure arrivata una fattura telecom, per errore loro ammesso, di 175 euro. Ok non la pago..ma non è stato piacevole trovarla nella casella. Altro che Assegni, nella casella.
E non solo…Dopo qualche giorno di grande euforia e di sicurezza, mi è piombata addosso una sensazione di frustrazione e tristezza profonda..Almeno prima stavo male, ma non così.
No …secondo me non funziona un bel nulla.
Scusatemi..ma sono stufa di sentire di tutte ste vite stravolte da assegni milionari…a me è anche arrivato il part time..invece del tempo pieno, con stipendio ridotto. E quindi?? ok forse sono un pò arrabbiata con l’Universo e sicuramente manifesterò tutto questo..ma mi aiutate???
:-))) Con un sorriso Viò

Cara Viola, mi dispiace sentirti così disillusa e “abbandonata” dall’Universo. Non conosco i dettagli della tua vicenda, perciò posso parlare solo della mia esperienza personale.

Alla base di tutto, ma lo sai già, c’è l’assunzione che otterrai i risultati a cui credi, perciò:

  • se credi che la Legge dell’Attrazione funzioni e ti focalizzi su risultati positivi, attrarrai questi ultimi e avrai successo
  • se invece credi che la Legge dell’Attrazione non funzioni, verrai accontentata e l’Universo ti manderà risultati che confermino questa tua convinzione.

Per pensare e credere veramente che funzioni la Legge dell’Attrazione e avere cioè tutti i tuoi pensieri e le tue convinzioni allineate con questa opinione, devi cambiare il tuo sistema di credenze, altrimenti i tuoi pensieri e le tue azioni non saranno congruenti con gli obiettivi che ti sei posta e rischi in questo modo di sabotarti da sola.

A mio avviso, il segreto per avere successo con la Legge dell’Attrazione sta in 3 punti.

1) Assumersi le responsabilità in prima persona

Prova a parlare con qualsiasi leader o persona di successo, nessuno ti risponderà che il loro successo è merito del Caso. La Fortuna può aver dato una mano, essere stato l’inizio, ma poi se non ci sei dietro tu a volere le cose e a batterti per ottenerle, la Fortuna si stufa anche di proporti occasioni. Perciò tu e soltanto tu sei responsabile sia dei tuoi successi, che dei tuoi fallimenti. Non è colpa del tuo capo, nè dei tuoi genitori, nè del governo, nè di qualcun altro !

2) Credere nella Legge dell’Attrazione

All’inizio non è facile credere alla Legge di Attrazione, perchè la parte razionale della nostra mente vorrebbe analizzare perchè cavolo dovrebbe funzionare questa legge. In realtà per me non c’è bisogno di capire come funziona, in quanto mi basta sapere che funzioni e come servirmene. Del resto non ho la più pallida idea di come venga iniettata la benzina dentro ad un motore e di come la candela accenda tale combustibile per mettere in movimento l’automobile. A me basta sapere che se schiaccio il pedale dell’acceleratore sono in grado di spostare la macchina dal punto A a B, so cioè cosa fare per ottenere un certo risultato. Come avviene non mi interessa saperlo.

3) Esprimere gratitudine

E’ importante riuscire ad accumulare e sprigionare energia positiva, il modo più efficace per farlo è esercitare gratitudine. Ogni sera prima di andare a letto penso ad almeno un piccolo evento di cui sono grato: molto spesso penso a mia figlia, la quale mi fa troppo ridere, altre volte penso ad una difficoltà che sono stato in grado di superare e quindi sono grato per averla dovuta affrontare, perchè ora sono più forte.

Prova a fare il seguente esercizio: per i prossimi 30 giorni tutte le sere prima di andare a letto sii grata per qualcosa e scrivilo su un diario o foglio di carta. Se vuoi puoi utilizzare il modulo per i 30 giorni al successo.

Mi rendo conto che lavorare su sè stessi non sia facile e che ci voglia tempo. Penso che cambiare mentalità in soli venti giorni sia difficile. Io ho comperato il dvd di The Secret in primavera del 2007 e per interiorizzare bene i concetti ho estratto la parte audio del dvd e l’ho masterizzata su un cd che ho ascoltato e riascoltato varie volte in macchina durante i miei viaggi di lavoro in Germania.

Per me la Legge dell’Attrazione funziona, non bisogna però dimenticare 2 cose fondamentali:

A) imparare a cogliere i segnali

Le risposte che l’Universo ti manda a volte non sono nella forma di una soluzione diretta, bisogna perciò imparare a cogliere i segnali deboli e fidarsi dell’intuizione. La risposta può arrivare in qualsiasi momento, in qualsiasi forma. A me è capitato di seguire per caso un link che mi ha portato a conoscere due persone che ora mi stanno insegnando molto su come poter guadagnare dei soldi online.

B) l’Azione

Infine è fondamentale non dimenticare una cosa: per ottenere dei risultati non è sufficiente visualizzare le proprie intenzioni, bisogna poi (come appena esposto) essere in grado di saper percepire l’occasione che L’universo ti propone, ma ricordati che tutto ciò è inutile se alla fine non passi all’azione !

Ho due fatti recenti che mi hanno confermato che la Legge dell’Attrazione sta funzionando per me.

Negli ultimi due anni facevo un lavoro che non mi dava soddisfazioni, che non mi si addiceva come carattere; perciò l’estate scorsa ho espresso l’intenzione che volevo cambiare lavoro. Non ho però iniziato a spedire curricula perchè mia moglie doveva sostenere l’esame di stato a fine novembre. L’esame di mia moglie era la nostra prima priorità ed io ho dedicato tutto il mio tempo libero ad accudire nostra figlia che ha un anno. Non ho cioè spedito curricula perchè non avrei avuto il tempo per andare ai colloqui. Mi ero ripromesso di spedire i curricula dall’inizio del nuovo anno, ma a settembre ho scaricato la posta da un mio vecchio account di Libero (che tra l’altro nel frattempo era stato temporaneamente sospeso, perchè era da troppo tempo che non lo usavo) ed uno degli ultimi messaggi che ivi erano arrivati, era di una azienda a cui avevo mandato il curriculum due anni e mezzo prima, quando allora cercavo e ho di fatto cambiato lavoro. Ebbene, questa azienda aveva conservato il mio vecchio curriculum ed ora cercava una figura proprio con le mie caratteristiche. Io ho cambiato lavoro dall’inizio di questo anno e sono soddisfatto di esso.

La seconda conferma della validità della Legge dell’Attrazione è proprio di questi giorni. Noi viviamo in affitto, non riusciamo nemmeno ad accenderci un mutuo per comperare una casa ed è dall’estate scorsa che ho espresso l’intenzione che vorrei comperarmi una casa. Ho seguito delle intuizioni che l’Universo mi ha lanciato e sto lavorando veramente duro alzandomi tutti i giorni alle 5 di mattina. I risultati fino a questo mese sono stati mediocri, ma da metà mese ad oggi sono aumentati di nove volte !
Sono ancora lontano dal potermi comperare una casa, ma ho la consapevolezza che un giorno ce la farò e che l’Universo sta lavorando con me per realizzare la mia intenzione.

In chiusura un’ultima considerazione per chi fosse ancora scettico, io penso che comunque sia meglio essere focalizzati sui propri desideri, esprimere le intenzioni che si hanno e provare gratitudine per ciò che la vita ci dà. Il tempo passerà comunque, perciò io preferisco viverla cercando di migliorarmi e con la convinzione che l’Universo sia dalla mia parte.

Condivi le tue opinioni nei commenti.

P.S. Sia il libro The Secret – Il Segreto, che il DVD The Secret di Rhonda Byrne sono ora in vendita anche in versione italiana. Clicca sulle icone per comperarli online !

183 Commenti

  1. Ciao, ho letto il tuo post e devo dire che mi da’ molta fiducia perche’ anch’io sto cercando di migliorare la mia situazione ( personale / lavorativa / .. ) e quindi persone come te per me sono dei modelli!
    Ciao e complimenti per il blog!
    Massimo

  2. Ciao Massimo,

    ti ringrazio per avermi scritto, commenti come il tuo sono la ricompensa per le energie che investo in questo blog e mi spronano a continuare.

    Ti auguro una giornata fantastica !

    ciao
    alexander

  3. Ho incontrato molte persone che sfruttando la “forza di attrazione” hanno ribaltato situazioni di vita davvero complesse e difficoltose.

    Tra queste ci sono anche io! 🙂

    Evitate lo stress da prestazione e mettete in pratica i punti in assoluta serenità e curiosità…!

    Alessandro

  4. Un eccelente articolo : chiaro e completo.
    Avevo letto anche io il libro e visionato varie volte il film The Secret. Ogni volta che lo guardo, capisco una cosa in più.
    A me ha aiutato tanto, la mia vita è cambiata da quando ho scoperto il film. Anche se non sono daccordo che lo chiamano the secret. “Usa il segreto; il segreto ti da tutto, etcc..” . Mi sembra esagerato. Alla fine dei conti, nn è nessun segreto. Ma insomma.. si tratta anche di marketing. 🙂
    Comunque, il film mi ha fatto capire il potere che possiedo. Che è immenso e sono grato all’autrice del libro/film e a tutti coloro che svillupano il soggetto e provano ad aiutare gli altri.
    Anche questo articolo che lo hai scritto, lo hai fatto principalmente per aiutare la persona che ha scritto quel commento… e poi anche gli altri. Mi sembra una cosa straordinaria ! Questi atti di bontà e di altruismo mi fanno sorridere e credere ancora nella gente. 🙂
    Grazie di cuore !

  5. @Alessio

    ti ringrazio per le belle parole.

    Marketing
    Convengo con te che a volte per esigenze di marketing alcune tecniche vengono caricate un pò troppo. Ritengo che in “The Secret” siano state tenute entro livelli accettabili.

    Non è un segreto
    Convengo con te che in teoria sulla carta non sia un gran segreto, perchè sembra semplice e quasi intuitivo, però se andiamo a vedere la pratica le persone che hanno successo e sono felici sono molto poche. Il motivo ?
    Beh secondo me, come ho spiegato nel post, sta nel fatto che un conto è sapere come fare, un’altro è fare !

    ciao
    alexander

  6. Sono una coach della Legge dell’Attrazione certificata negli USA e desidero dare alcuni consigli alle persone che ritengono che “Il segreto” non funziona. Come abbiamo visto nel film Il Segreto, sono le vibrazioni che ci fanno attirare cosa desideriamo nella nostra vita. In ogni momento della nostra giornata noi emettiamo vibrazioni, positive o negative. Possiamo capire facilmente se le nostre vibrazioni sono positive o negative semplicemente verificando le sensazioni che proviamo. Noi possiamo cambiare le nostre vibrazioni da negative a positive semplicemente scegliendo parole e pensieri differenti. Un modo molto semplice di fare questo, quando proviamo una sensazione negativa, é di porci la domanda “Che cosa desidero”? Avendo una comunicazione interiore circa ció che noi desideramo, le parole cambiano e con questo anche le nostre vibrazioni. La legge dell’attrazione non risponde alle vibrazioni che noi abbiamo emesso 10 anni fa, 10 mesi fa o 10 giorni fa. La legge dell’attrazione risponde alla vibrazione che stiamo emettendo in questo momento e fa attrarre tutto ció che vibra alla stessa frequenza.
    Per approfondire la Legge dell’Attrazione, puoi far parte della comunitá Club Legge dell’Attrazione http://clubleggedellattrazione.ning.com/profile/BeamOfLight

    • ciao, mi chiamo massimo, sono un naturopata e life coach, mi sono piaciuti i vostri commenti sulla legge di attrazione, anche io la metto in pratica da un anno circa e vi posso dire che funziona davvero !!!
      in oltre tre anni fa sono stato ricoverato all’ospedale per problemi cardiaci dovuti a “stress lavorativo”, ero cioe’ attanagliato dall’idea di guadagnare soldi (non a chiederli) che in poco tempo mi stavo annientando da solo. pensavo solo ai debiti ,alle rate da pagare, alla fatidica domanda :”arrivero’ alla fine del mese ? “e non riuscivo ,credetemi, a vedere nessuna soluzione ai miei problemi. Pero’ con la problematica che mi è capitata ho toccato il fondo……e da qui è entrata in atto la legge di attrazione, proprio toccando il fondo ho iniziato il mio percorso , e dal 26 di luglio di un anno fà non ho avuto altro che benefici , in tutti i sensi !!! le mie rendite sono triplicate , stò bene fisicamente, e di tutto questo sono grato all’universo !! adesso quando ho dei problemi da risolvere sul lavoro la mia domanda che mi pongo spesso è : ” come posso ringraziare l’universo quando risolverò il mio problema ?” E la risposta è semplice : ” ama l’universo come lui ama te ” , e cosi ogni giorno lo ringrazio per tutte le cose belle che mi dà ogni giorno , dal sorriso di un bambino all’aria che respiro , dal canto degli uccelli alla risata di un estraneo qualunque…….
      il mio motto è “non ci sono cose facili o difficili , possibili o impossibili, le cose diventano tali davanti agli occhi di chi le guarda ” .

      con affetto e gratitudine MASSIMO

      • Benvenuto Massimo e ti ringrazio per aver condiviso con noi la tua esperienza. Leggere il tuo commento è stato molto motivante e spero possa essere di ispirazione anche per gli altri lettori del blog.

        ciao
        alexander

  7. A proposito di vibrazioni, a volte le affermazioni non funzionano. Questo é uno dei motivi per cui a volte “il segreto” non funziona. Ogni volta che scriviamo o diciamo un’ affermazione noi creiamo una reazione emozionale, dipendente da come l’affermazione ci fa sentire. La Legge dell’Attrazione risponde alle nostre vibrazioni, ed é quindi estremamente importante che le nostre affermazioni non creino emozioni negative. In questo caso, la Legge dell’Attrazione risponde negativamente, attraendo tutto ció che é in tono con il nostro stato emozionale negativo. È importante fare attenzione che le parole contenute nelle nostre affermazioni ci diano sensazioni positive, devono essere sentite veritiere per noi. Scopriamo che una affermazione non é veritiera quando crea dubbio in noi. Se dire “sono ricco” crea una sensazione negativa perché non riusciamo a credere a ció che affermiamo, é preferibile usare l’espressione “sono in procinto di diventare ricco”. In questo caso l’affermazione é veritiera e noi emaniamo vibrazioni positive.

  8. io ho visto ieri sera il film con i sottotitoli, adesso me lo riguarderò di nuovo. Non ho messo in pratica il segreto ma da qualche anno ho capito qualcosa di simile, che essere positivi ti aiuta a superare meglio le difficolta, perché la vita è una sola per bisogna essere felici anche se capita qualcosa di brutto prenderne il positivo. Ho un padre e un fratello bipolari, mi è morto il cane una settimana fa e i miei si stanno separando per colpa di questa malattia. Io sono felice perché a causa loro sto imparando molte cose, il rispetto, l’amore per una persona, aiutare il prossimo anche se non la conosco e come vorrei la mia famiglia. Adesso metterò in pratica anche la legge dell’attrazione per avere anche qualcosa di più!

  9. Ciao Alessandro,
    la legge dell’attrazione è qualcosa di più del semplice pensare positivo, ne è stato discusso anche nei commenti del post The Secret, prova e vedere se trovi qualche spunto utile.

    ciao
    alexander

  10. ho letto il libro e visto il film…
    penso che entrambi siano molto validi anche se..sono un pochino semplicistici.
    si..io credo fermamente nel potere della legge d’attrazione ma credo anche che sia molto piu profonda di come viene esposta.
    Sono comunque sempre felice di riuscire a trasmettere positività a chi ne ha bisogno, e mi rende molto soddisfatto quando riesco a far partecipare le persone a me care alla legge d’attrazione.

    Qui ci sono persone speciali,con un gran cuore e sentimenti nobili..continuate così,..il segreto è quello.

  11. ciao, ho ricevuto il dvd da una mia amica australiana quasi 2 anni fa, l’ho torvato molto bello e interessante ho cercato di metterlo in pratica così senza molta convinzione e in effetti funzionava, se non altro per il benessere interiore che ne scaturiva, ma poi me ne sono dimenticato, la paura ha preso il sopravvento, le brutte abitudini pure e, udite, udite… purtroppo ha funzionato anche al contrario facendo accadere situazioni tremende che continuavo a visualizzare involontariamente.
    Un’esperienza brutta devo dire, ma illuminante, adesso ne ho avuto la prova… “tutto quello che sei è il risultato di quello che pensi” ho scritto sul mio desktop ed è proprio vero, nel bene e nel male!

  12. Caro Gianni, si infatti la Legge dell’Attrazione é sempre al lavoro e fino a quando non ne diventiamo consapevoli, attiriamo per default. Guradando indietro é a volte veramente difficile accettare che certe cose della nostra vita le abbiamo attirate noi. Io sono molto grata al Segreto perché anche se i concetti non erano del tutto nuovi, mi ha dato un’iniezione di consapevolezza tutta in una volta! I miei migliori auguri nell’attirare eventi meravigliosi nella tua vita!

  13. Ciao a tutti. Guardando il vostro blog ho letto l’articolo su questo film del segreto. Vedo che lo descrivete molto bene, a me ricorda molto la tecnica del pensiero positivo miscelata ad un hard-pushed marketing.
    Come succede nella politica una mente critica osserva le due posizioni, vi lascio un link da leggere dal punto di vista scettico e scientifico. Buona lettura. Alan
    http://www.dbskeptic.com/2008/02/18/book-review-of-the-secret-by-rhonda-byrne-a-skeptical-review-of-a-subjective-reality/

  14. Carissima Viola, io penso che tu abbia preso il contesto dalla parte sbagliata. Anche io è da poco che ho scoperto The Secret (circa due mesi) e mi sono posto un unico obbiettivo che a dirlo sembra impossibile. “sembra” dal punto di vista “umano” del pensiero “normale-abituale”. Eppure voltandomi indietro nella mia vita, ho visto che ho realizzato delle cose importanti. Considera che sono un semplice operaio, con uno stipendio normale, con i pensieri sul denaro di un operaio. Mi spiego: “vorrei cambiare la macchina ma non ho i soldi. Vorrei comprare la casa ma non ho i soldi. Vorrei avere una Ferrari…..sogna, sogna…”. Questi sono i pensieri normali di un operaio a stipendio normale. Eppure ho acquistato un station wagon a rate (un mio sogno), ho acquistato una villetta a schiera (mio sogno), con annesso mutuo di 700 euro mensile (non era proprio il mio sogno), e altre cose. Ti posso assicurare anche altre cose che hanno fatto parte dei miei desideri. Cosa non ha “funzionato” bene? Il fatto che la station wagon l’ho acquistata quando ormai le mie figlie sono diventate grandi, quindi ci andavo in giro da solo. Il fatto che ho acquistato la villetta di 180 mq totali qualche anno prima che le mie figlie se ne andassero di casa per formarsi una loro famiglia. Dov’è “sbagliato? Il momento! La legge dell’attrazione ha funzionato perché “ogni tanto” facevo affiorare dentro di me questo desiderio, ma non restavo mai così “attaccato” come il mio gatto ai miei marroni quando è spaventato, all’idea, al desiderio, alla convinzione di averla. Dicevo: mi piacerebbe avere la station wagon, ma non è ancora il momento di comprarla. E la station wagon si allontanava. Mi è arrivata quando, ormai non ci pensavo quasi più. Credo che nella tua vita, se ti guardi indietro, avrai avuto anche tu dei desideri che si sono realizzati, anche nelle piccole cose. Magari come me, non li hai avuti nei tempi che desideravi, ora sai perché. Non darti un tempo per ricevere ciò che chiedi: non è affar tuo, è dell’Universo. Non chiederti come arriverà questa cosa: non è affar tuo ma dell’Universo. Non chiederti come succederà: non è affar tuo ma dell’Universo. Stai attaccata ai tuoi desideri come il polipo alle rocce del mare. Si sempre convinta di avere già queste cose. Parla a te stessa come hai già realizzato queste cose. Vivi da ricca! Quando spendi anche un solo euro, pensa che lo fai perché ne hai tantissimi. Spendi in amniera disinvolta, cioè senza sentirti in colpa perché il conto in banca diminuisce. Con questi pensieri il conto sarà sempre rosso e mail verde. Se hai uno sconto su un acquisto, non pensare di aver risparmiato: così pensa chi è povero. Un ricco dice: ho altri soldi da spendere!!! E’ un cane che si morde la coda. Mi spiego: se mi scontano cinque euro e alla cassa il totale era di sessanta, in realtà devo spendere ancora altri cinque euro. Perché il mio totale era di sessanta euro. Rifletti su questo anche se non l’ho spiegato proprio bene. Non chiedere 50.000 euro per il mutuo. Il mutuo è un debito, e un debito attira altro debito. Chiedi 50.000 euro per migliorare la tua casa!!! Ti è arrivata una bolletta sbagliata? Hai 175 euro in più per te. I soldi vanno dove ci sono i soldi. Ogni tua richiesta deve essere pensata in maniera positiva. Devi diventare “egoista” in senso lato del termine. Non porti limiti su quello che chiedi, perché c’è ne per tutti e in abbondanza. Un ultima cosa voglio dirti: mi era capitato di vedere la mia ex moglie con un altro nella nostra vecchia casa. A furia di pensarci è successa sta cosa…. che mi dici???? Se non è legge di attrazione questa…… Quindi, vivi serena, felice, senza abbandonarti allo sconforto. Soprattutto chiedi, credi e vedrai che riceverai. Io sono in attesa di quello che ho chiesto, e ti posso assicurare che è qualcosa di molto ma molto grosso, visto come può pensarla la gente comune. Ma non mi sfiora neanche per la mente di non riceverla…. Sta arrivando cara amica, cacchio se sta arrivando!!! E quando arriverà vi assicuro che ve lo farò sapere qui!!! Per me già esiste e mi comporto di conseguenza!!! Scusatemi se mi sono dilungato, ma quando si tratta di aiutare gli altri nelle cose buone, la mia enfasi mi trascina e queste sono le conseguenze. Ho scritto anche un commento sulle tre tecniche da imparare dai bambini. Al momento in cui sto scrivendo questo commento è ancora in fase di approvazione. Puoi andare a leggere quello che ho scritto. Ritengo che sia interessante. Un ultimissima cosa e poi basta. Sai cosa ha detto GESU’, ed è scritto in tutti i Vangeli? Ha detto questo: ” …e tutto quello che chiedete pregando, abbiate fede di averlo effettivamente ricevuto, e lo avrete…” E se lo dice Lui, ci puoi credere!!!

  15. Quindi mi state facendo capire che The Secret è un abile mossa dello scrittore. In sostanza il lettore si sente motivato a riversare un’estrema fiducia sulla benevolenza dell’universo, a patto che sia animato dall’ottimismo. Ma a questo punto è IL LETTORE l’artefice del proprio destino e non c’entra nulla la legge dell’attrazione!

    Troppo astuto questo Byrne 😀

  16. Ciao a tutti, ho scoperto da poco il libro “The secret” e l’ho letto in poco tempo perchè la legge dell’attrazione mi affascina molto; ho anche visto il film davvero molto interessante..comunque volevo porre una sola questione..come mai ,molte volte, noi desideriamo con tutto il cuore che una cosa accada, pensiamo solo a quello, ma alla fine le nostre aspettative vengono deluse? Mettiamo per esempio che un nostro parente stia male e nonostante il nostro più grande desiderio sia la sua guarigione questo parente si ammala sempre di più..oppure il ragazzo che ci piace non ci degna di uno sguardo, ma noi ce la mettiamo tutta, fantastichiamo giorno e notte su di lui, su una nostra possibile relazione, ci crediamo sul serio..eppure non cambia nulla..come me lo spiegate?
    Grazie,Monica.

  17. Caro Jerry credo che tu non abbia capito il senso della legge dell’attrazione. Anche se non dovessi riversare fiducia nella benevolenza dell’universo e tu fossi pessimista, attiri quello che dentro di te hai e pensi. E’ INDIPENDENTE dal tipo di desiderio. Vuoi ottimismo, attiri ottimismo, vuoi pessimismo, attiri pessimismo. Su questo non si discute. La legge non dice se sei ottimista tutto ti andrà bene e se sei pessimista.. beh non ci faccio caso. La legge dice: OGNI TUO DESIDERIO E’ UN ORDINE. E per desiderio si intende qualunque tipo di pensiero (il desiderio nasce sempre da un pensiero), ottimistico o pessimistico. Tutti prima o poi otteniamo ciò che desideriamo (sempre considerando il nostro modo di pensare in termini soprattutto economici). E’ il tempo che riteniamo sbagliato. Se hai letto il mio precedente commento, non ho fatto e o desiderato cose trascendentali, sicuramente qualcun’altro ha desiderato di più ottenendo di più. Ho desiderato cose che ritengo normali. Però l’ho voluto, pur non sapendo della legge dell’attrazione. E credo che nella tua vita abbia desiderato e ricevuto qualcosa. Che poi tu ci creda o no, sinceramente non mi interessa, senza offesa s’intende, perché ognuno, poi guarda dentro casa sua. Si sta cercando di motivare gli altri, di conseguenza motivare se stessi, coltivando un bellissimo sogno. Piuttosto che rimuginare su una vita. ti lascio immaginare quale… E i sogni, molto spesso diventano realtà. Ho sentito molte volte dire: “VOLERE E’ POTERE”. Vox populi vox Dei. Il vero segreto è la motivazione, se manca quella, manca tutto. Carissimo Jerry, senza offesa nei tuoi confronti. Ognuno è libero di esprimere le proprie opinione ed io rispetto la tua. Se mi sono espresso così è solo per cercare di motivarti e di darti una speranza. Con affetto sincero.

  18. Cara Monica, come avrai visto nel dvd, è sufficiente avere dei momenti di sconforto, che tutto si ferma. OGNI TUO DESIDERIO E’ UN ORDINE. Tienilo sempre a mente. Ti piace quel ragazzo. Ok, puoi fantasticare ma se hai momenti in cui ti dici: ” però, a volte non mi degna neanche di uno sguardo….” OGNI TUO DESIDERIO E’ UN ORDINE, dice la legge dell’attrazione. E questo vale per ogni tipo di situazione. E’ più facile scivolare nel pessimismo che nell’ottimismo. Sai perché? Perché non si crede veramente nell’impossibile (noi pensiamo che sia impossibile. E’ da millenni che ci inculcano che vedere un asino che vola è impossibile.). L’asino è una metafora. L’asino di per se non ha le ali, quindi non può volare. Però la Nike ci dice: “Impossible is nothing”. Si può mai diventare una multinazionale delle scarpe? Il detto dice che il calzolaio va sempre in giro con le scarpe rotte… vuol dire che c’è qualcosa che non quadra. Quindi, cara Monica, si tratta di imparare a dirigere il pensiero. Come per ogni cosa ci vuole costanza, allenamento e molta fede. Rileggiti il libro più spesso e così fai con il dvd. Vedrai che ogni volta che lo farai, capirai altre cose in più che ti aiuteranno ad andare avanti. Il mio augurio è quello che ogni tuo desiderio si esaudisca. Con affetto sincero.

  19. Bel post, bravo! Preciso, chiaro.
    Non trovo spesso persone che parlino della LOA in modo dettagliato e formalmente corretto.

    Mi permetti un consiglio? Togli AdSense dall’inizio di ogni post. Non ci fai di certo molto denaro e eliminandolo avresti un blog più pulito e professionale…

    Un saluto e complimenti!

  20. Ciao Francesco,
    grazie del bel complimento, sentirselo dire da “un addetto ai lavori” fa ancora più piacere.

    Accetto veramente volentieri anche il tuo consiglio costruttivo. Sto giusto ridefinendo tutti i miei progetti e sto preparando anche il redesign del blog. Tra le altre modifiche ho in mente anche quello di ridurre (nel breve periodo) e di eliminare del tutto (nel lungo periodo) Adsense. E’ vero, non prendo molto, però quei soldi io li reinvesto in libri e corsi per continuare la mia crescita personale. Vuol dire che devo migliorare la mia messa in pratica della LoA onde aumentare gli introiti dovuti alle donazioni 😉

    ciao
    alexander

  21. Io ho sperimentato la legge dell’attrazione in negativo.
    Quello che provi a livello emozionale si esprime nella realtà.
    Magari non ci si rende conto del proprio “vero” sentire e si continuano ad attirare persone e situazioni sempre uguali. E’ a questo punto che bisogna chiedersi il perché.
    Interessante, per chi vuole, è la storia di Louise L. Hay, divulgatrice del pensiero positivo.
    Ha detto molti anni fa, in sostanza, quello che si sta ripetendo con The Secret.
    Ciao a tutti.

    p.s.
    Impossible is nothing è dell’Adidas, non della Nike…

  22. sono molto in linea con le tue parole, mi devi però spiegare perchè sia il libro che il dvd costano così tanto, o almeno pe le mie tasche il pezzo è elevato. Potevano farne un’edizione meno ‘prestigiosa’. O no? Posso pensare a questo punto che è un’operazione commerciale? Se non lo è, allora perchè un segreto di tale importanza non è divulgato gratuitamente?? Forse pechè c’è del vero ma qualcuno ha voluto farci i soldi. E questo è deplorevole!

    giò
    http://www.giovannilucifora.splinder.com

    • Ciao Giovanni,

      il libro costa € 15,81, il DVD € 21,17.

      Il libro potrebbe costare un paio di euro di meno, però è una buona finitura (tipo di carta, copertina etc..), però ti assicuro che ne ho visti di finitura molto più scadente a più soldi. Il DVD lo trovo che abbia un prezzo in linea con i prezzi del mercato.

      A questo punto ti sottopongo però una riflessione. Tu valuti il costo del prodotto in base a quanto costa il supporto (la carta nel caso del libro, il disco nel caso del DVD) o in base al valore aggiunto che ti danno le informazioni contenute ?

      Io propendo per la seconda.
      Ritengo che le informazioni che sono contenute siano valide, perciò non vedo perchè non dovrei pagare per ottenerle e non capisco cosa ci sia di deplorevole nel corrispondere un valore monetario al valore aggiunto che ricevo dalle informazioni contenute. Sono disposto a pagare molto, ma molto di più per tutto ciò che fa realizzare prima i miei desideri.

      ciao
      alex

      P.S. su questo blog modero i commenti (questo vuol dire che la prima volta che commenti oppure se posti dei link, devo approvare il commento a manina), perciò non serve immettere commenti a raffica 🙂

  23. Più leggo i commenti e più sento che il nostro modo di approcciare la legge di attrazione è “influenzato” da ciò che pensiamo di meritare ed è difficile trovare la chiave per aprire la porta dello scettico, o del disilluso. Solo l’amore apre queste porte, ma l’amore bisogna sperimentarlo perchè diventi parte integrante del nostro bagaglio! Io trovo nel segreto gli stessi principi del Vangelo, anche quando sono “vestiti” da consigli per fare soldi…già ma io mi sono sempre sentita figlia di Dio, immensamente amata. La mia sfida ora è far provare lo stesso amore a chi non l’ha conosciuto. Provo con un suggerimento piccolo piccolo: Cara Viola inizia da un piccolo passo, prova ad entrare nel segreto desiderando una cosa piccola che puoi facilemtne verificare (io ho iniziato immaginando la mia grande gioia per aver implementato la mia play list di un album di Battiato, ma non l’ho chiesto a nessuno, ho solo stimolato l’universo dicendo ai miei amici “desidero tanto ascoltare un album di un cantautore italiano, ma non vi dico chi, sarò felicissima quando lo scoprirete e giungerò a me, più che se ve lo chiedessi o se lo comprassi da sola”… la curiosità è una grande forza! Auguri a tutti voi di provare la gioia della realizzazione e grazie per gli stimoli

  24. PER COSIMO
    Sei un grande……….anche in amore funziona?
    io credo che il mio ragazzo torna da me dopo questo periodo di allontanamento, molto meglio di come eravamo all’inizio, ancora più innamorato e deciso per avere un futuro con me…nel frattempo però vivo serena la mia vita pensando che se non è lui è un altro di meglio che incontrerò nel mio cammino…e quindi vivo serena…va bene cosi?INSEGNATEMI GRAZIEEEEEEEEE a tutti….

  25. salve a tutti io è da agosto che dopo avere letto il libro sto mettendo in atto quando appreso ma siamo ormai a novembre ma ancora non mi è successo niente il punto è che io credo molto a tutto ciò e siccome mi sto anche fissando su ciò ho paura di uscire fuori di testa,si perchè credo molto ho chiesto tanto ma non ho visto niente…sto impazzendo sul serio.aiutatemi.

  26. Ciao Marilena,

    io quando vado dal dottore non dico: “Sto male”. Bensì gli dico:”Guardi dottore, ieri pomeriggio quando ho piegato la schiena per sollevare mia figlia ho sentito un forte dolore che partiva dall’anca e mi va sù fino al collo. Se mi sdraio vedo le stelle, l’unico modo per riuscire a sopportare il dolore è stare i piedi. Cosa posso fare per allievare il dolore ?”

    Ho reso l’idea ? 😉

    Attendo maggiori dettagli
    ciao
    alexander

  27. Holaaa:) Sto leggendo il libro… Sono ancora all inizio ma sto cercando di mettere in pratica la Legge… Quello che ho capito fino adesso è che dovremmo trasformare il nostro “pensare” in modo ottimista…giusto??? O comunque credere completamnte che i nostri desideri si avvereranno…certo…con le nostre mani (o per meglio dire, con i nosti pensieri:))! Ma come la mettiamo con la delusione che ci potrebbe cadere addosso, provando, ma non riuscendo ad utilizzare il Segreto??? Come farebbero le persone deboli di carattere a rialzarsi e proseguire LA PROPRIA STRADA DEL SUCCESSO PERSONALE??? Bè… io continuerò a leggere il libro… credendo (spero foremente) che riuscirò a concretizzare i miei sogni!!!!!!!!!!!!!! Se qualcuno vorrà rispondere alle mie domande le leggerò molto volentieri! Intanto bonne chance a tutte le persone che come me stanno cercando di migliorare la propria vita… e che finalmente potranno dire siceramete… Sono io il padrone buono del mio destino;)hihi!!! ciauuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu

  28. Ma come la mettiamo con la delusione che ci potrebbe cadere addosso, provando, ma non riuscendo ad utilizzare il Segreto??? Come farebbero le persone deboli di carattere a rialzarsi e proseguire LA PROPRIA STRADA DEL SUCCESSO PERSONALE???

    1. assumersi la responsabilità dei risultati
    2. concentrarsi sulle cose che ti fanno stare bene
    3. continuare a chiedere all’Universo visualizzando i tuoi desideri al presente e vivendo le sensazioni che questi desideri ti suscitano
    4. essere pronti ad accettare tutte le conseguenze dei nostri desideri
    5. credere nella LoA
    6. percepire i segnali che l’Universo ti lancia
    7. passare all’azione
    8. esprimere gratitudine

    Più semplice e sintetico di così non riesco essere. 🙂
    Per maggiori dettagli leggiti i miei post (e relativi commenti annessi) taggati The Secret

    Facci sapere come va
    ciao
    alexander

  29. Ciao A tutti sono Mauro ho 39 anni e ho sempre creduto in questo tipo di possibilità anche prima di leggere e vedere il dvd del segreto… Ora però, so come muovermi, sto imparando ad usare la legge che ci crediate o no comunque avete ragione.

    Scrivetemi se volete, Mauro

  30. Non vorrei offendere nessuno ma i principi, le indicazioni ed i precetti che vi scambiate su questo blog in merito a questa fantomatica legge dell’attrazione sono di una BANALITA’ sconcertante! Mi sembra ovvio che se una persona desidera qualcosa si impegnerà per ottenerla…sono principi che ci insegnano da quando eravamo neonati il pensare positivo, l’impegnarsi per ottenere ciò che si desidera, il non mollare etc….io lascerei stare l’universo e fantomatiche forze di attrazione e darei consigli per far crescere le nostre coscienze affinchè le persone abbiano più coraggio in se stesse e non debbano rivolgersi a cialtroni “motivazionisti” che guarda caso sono molto vicini a queste teorie…..
    Il segreto? Non lasciatevi intortare da chi vi vuole dire come vivere la vostra vita….
    Ciao

  31. Finalmente sono arrivata!!!
    Dopo tanto girovagare per Internet ho finalmente trovato un sito dove i concetti vengono trasmessi in maniera semplice ed efficace.. Complimenti Alexander! ..e grazie anche per il tempo e per le conoscenze che metti a disposizione degli altri 🙂
    Che dire su The Secret? Crederci… non crederci… Secondo me dipende da ognuno di noi: perché sono convinta che alla fine il segreto sia già dentro di noi, solo che per alcune persone è più semplice e, praticamente senza rendersene conto, lo mettono in pratica… mentre altre hanno bisogno di un aiuto esterno per tirare fuori tutte le potenzialità nascoste.
    The Secret me l’ha consigliato una mia amica pranoterapeuta, circa quattro mesi fa, quando per l’ennesima volta si era presentato un altro momento difficile della mia vita (in questo caso una bruttissima depressione che mi aveva fatto perdere completamente la voglia di vivere e che mi aveva portato a pensare che tutto e tutti fossero contro di me); la mia amica ha continuato a spronarmi anche quando io le dicevo “per me non funzionerà mai”, o “con me non funziona perché tutto quello che chiedo forse è sbagliato o forse è giusto che sia così perché probabilmente non me lo merito” o ancora “per me ormai è troppo tardi” (soprattutto continuavo a dire “è troppo tardi”). Il libro, se devo essere sincera, lo devo ancora leggere, in compenso però mi sono già vista più volte il dvd in francese (preso sul sito Amazon.fr): le parole, il modo di comunicare, l’espressività trasmessa da queste persone e tutto il suo insieme è stato per me molto coinvolgente. Sto piano piano recuperando quella fiducia che avevo perso o addirittura mai avuto; è naturale arrivano e arriveranno ancora dei momenti negativi, ma la vita è fatta anche di questo: basta saperli accettare e scrollarseli di dosso il prima possibile (cosa per me non ancora facile da applicare, ma sono convinta che prima o poi ci riuscirò).
    Il mio cammino è solo all’inizio e di obiettivi adesso ne ho tantissimi, ho voglia di fare tante cose: devo solo imparare a non volere tutto e subito, a organizzare meglio la mia vita, pensare che non sempre è male essere un po’ “egoisti” e, soprattutto, devo scrollarmi completamente di dosso l’idea che sia troppo tardi per iniziare a vivere.
    Spero che queste possano essere già delle buone premesse per iniziare ad essere semplicemente felice 🙂

    @TeoTVS
    Come vedi non per tutti la LOA è una BANALITA’ , non tutti hanno potuto imparare da piccoli il pensiero positivo o hanno potuto applicarlo e… non mi sembra neanche che qui ci sia qualcuno che vuole dirci come vivere la nostra vita: ci sono solo persone che danno dei suggerimenti e dei consigli, che derivano dalle loro dirette esperienze, che ognuno di noi può decidere, in maniera completamente autonoma, di seguire oppure no.

    @Viola
    capisco benissimo il tuo senso di frustrazione e di tristezza perché l’ho provato anch’io e a volte ritorna, poi però arriva sempre un qualcosa che mi aiuta a vedere nuovamente la vita in maniera positiva.. Perciò scusami se anch’io mi permetto di suggerirti di: Non mollare! Non arrenderti! Piano piano i risultati arriveranno, come stanno iniziando ad arrivare a me… 🙂

    @Cosimo
    Grazie anche a te per l’incoraggiamento che dai con le tue parole; insieme agli altri contribuisci sicuramente a dare iniezioni di fiducia e speranza in questa vita un po’ complicata.

    @Alexander
    Grazie ancora per questo sito, che mi ha dato uno stimolo in più per decidermi finalmente a prendere in mano la mia vita.

    Ciao a tutti.

  32. Ciao TeoVTS,
    finchè esponi il tuo punto di vista con civiltà – come hai fatto tu – non offendi nessuno.

    i precetti che vi scambiate su questo blog in merito a questa fantomatica legge dell’attrazione sono di una BANALITA’ sconcertante!

    Io la vedo in modo leggeremente diverso da te: secondo me c’è una sottile, ma fondamentale differenza tra banalità e semplicità. Secondo me, la Legge dell’Attrazione è un concetto molto semplice e molto efficace ed è proprio per questo che la applico molto.

    Il segreto? Non lasciatevi intortare da chi vi vuole dire come vivere la vostra vita…

    Sono perfettamente d’accordo con te, infatti io dico sempre di provare, tenere ciò che funziona per te e buttare il resto. Non a caso il sottotitolo del mio blog recita Metti le strategie per te vincenti nella tua “cassetta degli attrezzi” !

    ciao
    alexander

  33. Ciao Eliane,

    Grazie ancora per questo sito, che mi ha dato uno stimolo in più per decidermi finalmente a prendere in mano la mia vita.

    sono feedback come il tuo che mi danno una soddisfazione immensa e mi ripagano per le ore ritagliate di notte o la mattina presto per scrivere questi posts.

    Ti auguro una fantastica giornata Eliane

    ciao
    alexander

  34. IO SONO UNO DI QUELLI CHE ha appreso a pieno il significato della legge,del libro,del segreto…la mia vita già prima era bella..ma ora…cavolo è tutto VERO!! è difficilissimo capire cio che dice ma se ci riuscite!!ve lo garantisco è proprio cosi!per ogni piccola o grande cosa,non cambia niente…io l ho usato per le cose piu importanti nella mia vita,per i sogni..e funziona!anche per trovare posto!!è stupendo,lo condiviso con tante persone ..non tutte l hanno capito,ma chi ci è riuscito a notevolemente cambiato tutto!
    NN HO FATTO TAVOLE,NIENTE ASSEGNI FINTI O FOTO DI CIò CHE VUOI…ho solo letto il libro e visto il film,..ci ho messo la fede…ho i risultati…
    HO COMPRESO LA VERITà…NN MI CHIEDO COME,e CMQ (LO DICO PER TUTTI QUELLI CHE HANNO LA FISSA DEL “COME”) a me personalmente rimane molto più complicato veramente come diavolo si fa a spingere un pulsante e far accendere una lampadina!!!è più semplice capire chè i pensieri sono realtà!!!
    VI SALUTO SPERO CHE QUESTO COMMENTO ABBIA CONVINTO ALMENO UNA PERSONA IN PIù..AUGURO A TUTTI DI COMPRENDERE VERAMENTE E CAPIRE CIò CHE C’è SCRITTO IN QUEL LIBRO…

  35. The Secret . mi è stato regalato nell’edizione Inglese da un amica che vive ad Arusha , mentro ero in Tanzania. Pensa te, come ne sono venuta a conoscenza, dalla profonda Africa. L’ho consigliato ad amici vari. ho acquistato il DvD sono rimasta entusiasta ! lo guardo spesso .. ma cosa accade ?i a volte mi entusiasma a volte mi da un senso di schizzofrenia.. nel senso che mi sembra di essere matta a pensare e fare quello che dicono i vari sostenitori di questa filosofia o meglio modus vivendi.. o ancora semplicemente di questo Segreto. ci vuole tanta energia e dedizione, ma ho il timore di uscire dalla realtà di diventare schiava di un qualcosa fuori dalla realtà. nel libro si parla di avere Aspettative . questa parola mi fa sempre paura. … Io ne ho una grandissima legata allla sfera emozionale sentimentale , molto complicata e che ha ha tutti i presupposti per ritenersi nella realtà impossibile ed irrealizzabile che tutti mi SMONTANO. alcune cose le ho ottenute andando contro a tutte le previsione ma per ottenerlo ho avuto un enorme dispendio di energie quasi da non farmi godere la breve e ancora incompleta realizzazione . ma in parta ce l’ho fatta. e’ stato the secret ? e’ stata la circostanza ? e stata la mia dedizione ??? .. quello che ho scritto nel” foglio dei desideri da considerare realizzati ” sembra molto imporbabile .. ECCO LA MIA PREOCCUPAZIONE E’ DI PERDERE IL SENSO DELLA REALTA’. ne ho parlato anche con un amco Psichiatra… ed ‘ meglio che non dica cosa pensa.. chiesto quindi al moderatore del blog qualche considerazione in merito .
    aggiungo una nota: si puo’ cambiare qualcosa dello scritto ? ovvero se si ripensa ad alcuni aspetti si puo’ fare o fa confusione ? ( già questa ultima considerazione sposta l’ago della bilancia nella fiducia nei confronti di questo metodo ..) se avessi tempo di raccontare questa situazione che mi è capitata fin ‘ ora SEMBRA UN FILM.. ma è troppo lungo da scrivere qui. sembra un destino strano….

  36. Ma non capite che sto libro idiota è solo una finzione messa su a scopo commerciale , l’autrice ride e si fa un baffo di voi , ma come credete che sia nata scientology eh?? da uno scrittore di fantascienza che ha pensato”cacchio!!.. ma se un libro come la bibbia ha venduto così tanto ,pur essendo privo di qualsiasi effetiva veridicità (ed essendo pieno di errori ved. libri di piergiorgio odifreddi e richard dawkins ) ,perchè non mi posso inventare una religione o qualcosa di simile pure io?” Così ha fatto un bel pastone di teorie buddiste (reincarnazione) psicologiche e psichiatriche (ricordi, pulizia mente ecc.) ,così la gente pensa “beh questo è vero ” e si illude che anche quello che ci sta dietro alla fine sia vero!!E così è per questo the secret!! Secindo me una gran buffonata ,che illude le persone ,già con problemi di instabilità mentale e privi di riferimenti grazie alla società odierna , e che lucra sul commercio dei suddetti libri, films e compagnia bella: Secondo me è tutta una buffonata!!Poi ognuno creda quello che vuole!..

  37. Ciao a tutti. Sto leggendo il libro. Non l’ho ancora finito.

    Non sono scettico ma a volte mi risulta difficile mettere in atto il procedimento:

    2 mesi fa sono stato lasciato dalla mia ragazza dopo 4 anni, tanti progetti, la voglia di vivere insieme e la voglia di un figlio nel nostro futuro.

    Non ho tagliato completamente i rapporti con lei perchè la amo.
    E lei non li ha tagliati come… non so perchè.
    A volte però immaginarmi con lei, crearmi delle immagini in cui tutto è “normale” quasi mi fa male. Quasi mi fa piangere. Non riesco ancora a dire: Grazie, sono felicissimo di averti.

    Altre volte invece riesco a sentire una strana sensazione di forza, e la sfrutto per lanciare questo potente segnale (ne sento davvero la forza) e ripeto: “CERCAMI.. CHIAMAMI…AMAMI ANCORA”

    Cosa devo fare? Provarci ogni giorno… o una volta “desiderato” non pensarci più?

  38. rx a simone…..
    ciao, voleo kiederti una cosa… secondo te, cos è la religione? Io credo k sia un ideologia k l uomo ha creato e sviluppato negli anni x poter scaricare le prorie responsabilità della vitta di tutti i giorni e indirizzare domande esistenziali ad un unico vertice, semplificandole. Arrivo al punto… Se questo libro è una buffonata come dici tu, scritto da uno scittore qualunque, perchè deve essere un problema se aiuta a far star bene una xsona? Mettendo a confronto la religione in generale e “The Secret”, ne risultano due verità nn vere, alle quali le xsone decidono soggettivamente di credere o meno x il proprio benessere. Io sto provando a mettere in atto i consigli del libro ed ho notato un piccolo miglioramento; adesso so k quando stai male tutto è possibile, anche stare bene…

  39. Ciao a tutti…provo a dire la mia sul “segreto”…secondo me è un po’ come la scoperta dell’acqua calda…nel senso che è qualcosa che tutti conosciamo, ma a cui nessuno pensa…sin da piccola i miei nonni mi ripetevano sempre la frase “volere è potere” crescendo l’ho ridimensionata e devo dire a torto…perchè al di là del libro sulla legge di attrazione e la suggestione del dvd come operazione di marketing…ciò che viene affermato è tutto vero…a patto naturalmente di saper leggere tra le righe ciò che vuole dire!!! E secondo me vuole dire che qualsiasi tipo di esperienza facciamo nella nostra vita è frutto dei nostri pensieri perchè poi questi pensieri si traducono in azioni ed inevitabilmente se di fronte ad un ostacolo assumiamo l’atteggiamento di chi dice “come farò! Mamma mia capitano tutte a me! Sono rovinato ecc…ecc…” tutto questo stato mentale si rifletterà sulla nostra vita e sarà negativa e diversa rispetto a quella di chi di fronte a un problema dice “ok mi rimbocco le maniche, è successa questa tal cosa, ma io vado avanti nei miei propositi” e vi dirò che non ho bisogno di qualcuno che mi venga a dimostrare scientificamente questo “segreto” perchè ho avuto modo di sperimentarlo nel mio quotidiano, con le persone che mi stanno vicine…Vi racconto un aneddoto che mi è venuto in mente (e che solo adesso l’ho collegato alla legge di attrazione) ripensando ad una mia amica e a ciò che le è successo qualche anno fa…lei lavorava presso un call center ed era pagata sulla base dei contratti che riusciva a portare a termine…lavorava con lei anche un’altra ragazza che di lì a poco avrebbe gettato la spugna perchè non riusciva a racimolare neanche una piccola cifra, a differenza della mia amica che invece riusciva a concludere diversi contratti…la cosa singolare era che la ragazza che non riusciva sembrava molto più abile rispetto alla mia amica…e cosa ancora più particolare fu quando lei (religiosa cattolica) mi disse che era stata in chiesa a chiedere a un santo di farle trovare l’amore (aveva avuto delle delusioni in passato, ma con molta serenità aveva accettato)…io li per lì rimasi un po’ stranita dalla sicurezza e dalla naturalezza con cui mi disse questa cosa…inutile dirvi che dopo neanche un mese e mezzo…durante una passeggiata mi disse che si era fidanzata e che era successo tutto così per caso… aveva conosciuto un uomo in una comitiva di amici, sbucato così quasi per magia, perchè non era solito frequentare quel gruppo…anzi era la prima volta che usciva con loro. Come vedete è facile verificare la legge di attrazione o il “segreto” nella nostra vita di tutti i giorni…ed è per questo che vi dico di vivere questo “segreto” in modo naturale, perchè altro non è che “la forza della vita” ed è in tutti noi, solo che a volte ce ne dimentichiamo! Un caro saluto a tutti

  40. Benvenuta Alessandra su Strategie Vincenti e grazie per aver condiviso il tuo punto di vista e la tua esperienza.

    ciao
    alexander

  41. rx a gexy
    Vedi gexy.. la cosa che non mi convince è molto semplice : sempre stando alla legge di attrazione .. : secondo te i giapponesi vittime dell’atomica volevano veramente attirarsi quella roba addosso? oppure gli ebrei ..pure loro forse volevano farsi un giretto nei forni ,poverini magari avevano freddo eh? e l’11 settembre ?? la gente che si è vista venire un boeing 747 (o quello che era) in facca?? eh sì ..come una calamita voleva attirarlo , l’inconscio voleva proprio quello!! …adesso dico cavolo!!!! ma ci rendiamo conto di quello che ho detto io e di quello che dice sta legge?!? e/o forse devo andare avanti con altre oscenità della vita di tutti i giorni!! ma che cosa facciamo eh?? ci passiamo sopra credendo di risolvere queste cose con una stupida legge ” che ci fara arricchire e renderà noi tutti più felici…” o forse aspetta .. può ancora darsi che sia la storia ad essere fasulla , che non sia come ce la hanno insegnata , e che tutto ciò non sia mai successo …beh lo sai cosa ti dico , che nella vita ho imparato a non credere , a tenermi il sedere incollato al muro il più possibile perchè fuori è una giungla infernale e bisogna stare SVEGLI il più possibile per evitare di bruciare fra le fiamme di questo inferno come le persone sopra citate hanno sperimentato, capito? Tanto la verità (quella vera, e scusa i giochi di parole) non ci è dato di saperla , ci sono tante di quelle verità in mano a pochi che non ci sogneremmo nemmeno lontanamente …
    Ti dirò un ultima cosa
    Lo sai a me invece cosa preme invece di sapere veramente ?? la risposta alla domanda più grande che esista!! COME viviamo lo sappiamo(presumiamo di saperlo almeno,come tutte le cose che seguono ovviamente) QUANDO ,siamo nel 2008 per il calendario cristiano , forse nel 5000 per quello egizio e chissà cos’altro per quello maya, ma in linea di massima lo sappiamo insomma, DOVE sul pianeta terra ovvimente il terzo pianeta dopo mercurio e venere ecc ecc CHI/COSA suppongo ,NOI, viviamo , esseri con due braccia ,due gambe e una testa MA IL PERCHè , IL PERCHè ..perchè viviamo ?? perchè ci dobbiamo alzare ad una cosa chiamata mattino , perchè sto scrivendoti ora , perchè soffriamo, piangiamo, ridiamo,mangiamo, defechiamo,uccidiamo,sognamo ecc ecc …. perchè?Qual’è il senso delle cose che facciamo ,che siamo??…..eh guarda , non voglio essere particolarmente idealista , utopista , toccante o cosa; ma tu sapresti rispondermi?? il tuo libro saprebbe rispondermi?? la tua religione forse eh?? mi spiace , ma credo che questa domanda rimarrà senza risposta ed è proprio la domanda più importante , a cui ,credo, neanche rhonda byrne o alexander ,qua, saprebbbero rispondere senza dare risposta banali, scontati o comunque già sentite.. e Inutili..
    Come dice una canzone .. risposta non c’è.. e comunque scusa se ti ho rotto le scatole con tutto questo , ma mi andava di dirtelo!…….

    [NOTA by Alexander: questo commento è stato editato per togliere diverse parole oltre lo stile di questo blog]

  42. Ciao Simone

    il tuo commento era sopra le righe come linguaggio (non come contenuto), perciò ho dovuto modificare qualche parola qua e là.

    Sembri molto arrabbiato con Gexy, ma sii sincero: dimmi veramente perchè la tua risposta è stata così impulsiva, forte ed arrabbiata.

    Non credo che una verità assoluta esista, la verità che ognuno vede viene filtrata da quel paio di “occhiali” chiamato “sistema di credenze”. Mai sentito parlare dell’effetto placebo delle medicine ? Perciò io la penso come Gexy: io provo e sperimento: ciò che mi è utile e chi ma fa stare meglio lo tengo, altrimenti lo butto e riprovo con qualcosa altro.

    Qual’è il senso delle cose che facciamo ,che siamo??

    Questa è un’ottima domanda Simone ! Ci credi se ti dico che sto cercando risposta ad essa da 2 anni ?
    In verità non ci penso tutti i giorni in modo continuativo, ma sono comunque 2 anni che leggo libri, blogs, scrivo appunti, penso, interrogo amici per cercare di dare risposta a questa domanda. Mi sono avvicinato alla risposta, ma sento che il risultato non è ancora quello finale, però alcune cose mi sento già di dirtele: la risposta a questa domanda dipende esclusivamente da te ! Essa è soggettiva per ognuno di noi, perciò se vuoi conoscere la risposta devi porre la domanda a te stesso e cercare la risposta che è valida per te. Gli altri possono darti degli indizi, ma la risposta devi trovarla tu stesso, perchè sarà diversa dalla risposta che sarà valida per me.

  43. Effettivamente il mio linguaggio era un po forte , mi scuso per questo, ma non ero arrabbiato ,no , piuttosto seccato semmai , di sentire le solite risposte… vi ripeto, immaginate fortemente di trovarvi in una situazione grave , come hiroshima o auschwitz o ancora indonesia (tsunami),cosa può fare lì l’ottimismo?fino a dove arriva? Non ero (non sono) arrabbiato con gexy in particolare ,non mi ha fatto nulla , sono arrabbiato con chi queste e altre situazioni non le ha vissute , come chi ha fatto la guerra e non mi ha riferito che in quello inferno il segreto era pensare positivo o conoscere il “segreto” o che altro…era stare svegli..era dare un colpo al cerchio e uno alla botte ( e non a uno soltanto dei due!!) nel senso di pensare che potevi farcela ma anche che con i proiettili che ti sibilavano attorno poteva essere il tuo ultimo giorno …. ecco quello è per me il segreto , che non ci sono segreti , che tutto ce lo hai davanti agli occhi , e che se la vita non ha senso è così e basta.
    Comunque guarda ,probabilmente non dovrei nemmeno essere qui a scrivere visto che penso queste cose.
    Grazie per il tempo concessomi. E auguri per le tue cose.

  44. @Simone

    Io quelle situazioni gravi tipo hiroshima o auschwitz o ancora indonesia (tsunami) non le ho vissute, perciò non so risponderti per esperienza, però ti consiglio un libro (che non ho ancora letto, ma mi hanno vivamente consigliato) ed è di Viktor Frankl (un superstite a 4 campi di concentramento nazista) il suo titolo è “Alla ricerca di un significato della vita”, edito da Mursia oppure dello stesso autore “Lettere di un sopravvissuto. Ciò che mi ha salvato dal lager”.

    Un abbraccio
    alexander

  45. x simone…
    ciao! …prima di tutto ti dico k nn mi hai affato infastidito cn tutto qll k hai scritto… l unika cs k voglio kiarire è k nn credo di rx alla domanda finale k ti sei posto (xk viviamo???) nè cn la religione e tnt meno cn il libro… anzi nn ho trovato nexuna rx in qst due teorie…nella seconda ho solamente visto un modo di vivere k sto mett in pratica suxficialmente… ovvero qnd sto ml x qualcosa cerco subito di cambiare il mio stato d animo cn pensieri positivi invece di continuare a piangere o a soffrire… certo..nel mio piccolo… a tt qll k hai dett sugli ebrei, i giapponesi ecc nn ci ho neanke piu di tnt pensato… sarò egoista… ma a qll xsn nexuno gg da una vera importanza… anke se si ricordano tt gli anni… cmq sia ank io credo cm te k esse nn si siano attirate tt qll tragedie!!! Penso sl k, t faccio un esempiio, se voglio fare paracadutismo nn contiuo a preoccuparmi dicendomi… e se il paracadute nn si apre???!!!
    bè… scusa ma adexo devo andare… poi ti scriverò ancora su qll k penso!!! ciao

  46. @gexy

    Ci ho capito quasi niente del tuo messaggio scarno di vocali e pieno di K e X, si vede proprio che sto invecchiando, non riesco nemmeno a rimanere al passo della nuova comunicazione… 😀

  47. con me the secret la legge dell’attrazione funziona e certe volte e so anche gli errori perchè leggendo the kay o the key la chiave ho scoperto gli errori…infatti adesso mi è + facile dam utilizzare anche se all’inizio era difficile perchè la legge dell’attrazione t fa attirare anche le cose negative…è infatti devo liberarmi dei pensieri negativi un pò difficile…e poi che l’universo ama la rapidità…questa nn mel’aspettavo!!!

  48. il segreto è 1 cs emozionante..
    io ho visto il dvd..e..ammetto k le cose k volevo veramente..(ke volevo cn il cuore)le ho avute..
    poi nn ho avuto ancora 1 cs dall’universo..l’amore..la xsona k amo..bhe nn l’ho ancora avuta..xk dicevo..”uff nn staro mai cn lui”e l’universo m ha risp. “ogni tuo desiderio è 1 ordine” e cosi è stato..
    qst xsona è attratta da altre ragazze..nn da me..
    credetemi il segreto funziona veramente..e porta pace e salute mentale..
    prima la mia vita era..come dire…movimentata, brutta ma sopratutto piena d stress..
    la mia mente aveva solo pensieri negativi
    poi un gg è successa una cosa brutta..
    sn svenuta xk a causa dello stress nn mangiavo piu..e allh mi hanno consigliato d vedere qst dvd..(e d leggere il libro).all’inizio credevo k era una “cazzata”..ma poi vedendo il dvd ho incominciato a crederci veramente
    e sinceramente ora mi sento molto meglio..
    io ho solo 15 anni e mamma mi ha detto k magari x me è difficile capire la legge d attrazione ma io mi sn sforzata e l’ho capita..e sn rimasta affascinata xk..sembrava ke leggeva la mia xsona sembrava ke nel dvd parlava proprio di me e mi sn sentita..felice
    credetemi nn è 1 buffonata come magari si può pensare..ci dovete credere veramente..e l’universo vi darà cio d cui avete bisogno..

  49. ciao a tutti..ho impiegato una mezz’ora a leggere tutte le impressioni scritte in questo blog e ringrazio tutti per ciò che ho letto..ora vi dirò..mi tremano un pò le mani nello scrivere le mie ..che dire ho iniziato a leggere the secret tre volte e per tre volte l’ho lasciato a metà..l’ho preso diversi mesi fa ,quando ancora non era dilagato, come faccio per tutti i libri che acquisto..lascio che mi chiamino e si facciano leggere nel momento in cui io sento di avere bisogno del messaggio che racchiudono..possibile che questa volta abbia paura di ciò che posso trovarvi scritto?l’ho ricominciato ieri.. perchè è più facile scappare quando si ha la senzazione di aver trovato qualcosa che davvero funzioni? penso di essere una persona un pochino paranoica..ho tante di quelle domande e sento di avere un potere personale immenso ma mi sento anche molto “castrata” dalle convinzioni con cui sono cresciuta e dalle mie infinite insicurezze..come faccio a scrollarmele di dosso?sono cresciuta in una famiglia che ha sempre minato la mia autostima..deridendo i miei sogni e le mie idee..per cui sono uscita di casa molto giovane per sentirmi principalmente più leggera e per cominciare a vedere cosa ero davvero in grado di fare da sola..mi sono avvicinata al reiki prendendo il primo livello e di lì a una settimana ho avuto un’esplosione interna dove la nebbia che avevo dentro si è magicamente dissolta..ma preso coscienza di tutto questo mi sono allontanata facendo comunque tesoro di tutto ciò che avevo appreso..da allora in ogni caso ho avuto una buona vita..ho aperto la mia piccola ditta che mi riempie di soddisfazioni,ho una compagna meravigliosa che mi accompagna da otto anni..ho pulito se così posso dire il rapporto con mia madre anche se con mio padre non potrebbe andare peggio..ma ho ancora dentro una tristezza e una malinconia di fondo di cui non riesco a liberarmi..sentite non mi aspetto una psicoanalisi..ma vorrei solo condividere un peso..ci sono volte in cui me ne dimentico e mi sembra di staccare i piedi da terra e lì capisco come vorrei sentirmi tutti i giorni..come si fa materialmente a invertire il pensiero?si ha il potere di far capitare cose anche agli altri?mi spiego..mio padre era benestante..aveva un’attività che rendeva bene poi ha deciso di passare tutto a mio fratello che dopo qualche anno è morto..da allora ha cominciato a perdere tutto con l’aiuto anche di persone che hanno sfruttato il suo dolore e la sua debolezza,tenendo ovviamente nascosta la situazione a ciò che rimaneva della sua famiglia..io sono stata messa al corrente un anno fa della situazione dopo circa dieci anni dal suo inizio e analizzato il tutto razionalmente ho detto a mio padre come sarebbe andata se lui non avesse cambiato atteggiamento mentale nell’affrontare la situazione..tutto ciò che ho predetto si è avverato e lo ritenevo piuttosto difficile visto che sembrava la trama di un film..mi sento tremendamente in colpa..e se dipendesse anche da me questa catastrofe?c’è qualcosa che posso fare secondo voi per gestire questa situazione nonostante l’ostruzionismo e l’ottusità di mio padre? il mio pensiero può aiutare me e lui? oppure è meglio che mi stacchi da tutto questo e lo lasci da solo a godersi i frutti del suo egoismo? non sarei forse uguale a lui? in fondo so di essere una persona migliore ma come faccio a comportarmici?
    alexander scusa se ti ho rovesciato addosso questo sfogo,non importa se non lo metti sul blog o se lo tagli a tua discrezione,ma mi piacerebbe che mi dicessi cosa ne pensi,perchè il miglioramento della nostra vita non riguarda solo noi secondo me,ma passa inevitabilmente dalle persone che fanno parte del nostro quotidiano nel bene e nel male..Vedo in un futuro i miei sogni realizzati alcuni sono già arrivati per altri so che arriveranno a loro discrezione..ma mi sento pesante come il piombo..voglio pulire i miei pensieri e non so come fare..hai un’idea? attendo..e intanto leggo..a presto

  50. Ciao Joici,

    mi sento anche molto “castrata” dalle convinzioni con cui sono cresciuta e dalle mie infinite insicurezze..come faccio a scrollarmele di dosso

    Io mi focalizzerei innanzitutto su ciò che mi fa stare bene: le persone che mi vogliono bene e le cose che mi piace fare, questo innalzerà la mia autostima. Dopodichè inizierei ad affrontare le mie paure, ricordando a me stesso che è perfettamente normale che ho paura, inizierei a spingermi pian pianino fuori dalla mia “comfort zone” affrontando una paura alla volta. Come quando si va in palestra, partirei dai pesi più leggeri per poi man mano passare a quelli più pesanti, una volta che i muscoli hanno acquistato tono.

    Riguardo a tuo padre, non so bene cosa consigliarti: io stesso ho un rapporto molto difficile con mia madre…

    E’ difficile far cambiare le persone, ognuno ha la propria libera facoltà di scelta. Io non sono il tipo che cerca di imporre le proprie idee (oltrettuto non è facile far cambiare idea ad una persona di una certa età), perciò ti propongo l’approccio gratitudine e compassione. Ci sarà qualcosa che tuo padre ha fatto nella sua vita, per cui tu sei grata ? Ecco, pensa a quella e sii grata e poi quando pensi a lui e alle sue difficoltà prova compassione per lui e la sua situazione.

    Un abbraccio
    alexander

    P.S. cancello solo i commenti offensivi o i link affiliati

    P.P.S. se ti dovessi ritrovare veramente a terra, prova a leggere come risalire quando hai toccato il fondo.

  51. Caro Alexander, uso da sempre la legge d’attrazione e ho sempre ottenuto tutto ciò che volevo perché i miei desideri erano ragionevoli. Col tempo ho imparato ad alzare sempre di più la posta, ma questo è normale quando aumenta la fiducia. Non bisogna dimenticare, però, che l’atteggiamento interiore deve sempre essere positivo e collegato al cuore e mostrarlo a tutti attraverso il nostro sguardo. Si dice che siamo in grado di usare solo una piccola parte del nostro cervello, io dico che del cuore ce ne dimentichiamo totalmente, se non per sopravvivere o per fini amorosi.

  52. @Rita

    hai proprio ragione del nostro cuore ci dimentichiamo troppo spesso. Proprio in questi giorni ho deciso di rallentare, di prendere una pausa da tutto ciò che stavo facendo nel mio tempo libero e semplicemente seguire il mio cuore, fare ciò che mi sento di fare. Non ciò che la mia testa mi dice di fare…

    un abbraccio
    alexander

  53. C’è una cosa molto importante, però, da sapere, e uso una frase di un autorevole studioso del comportamento umano: “Noi siamo i nostri pensieri”. La nostra testa è tutto ciò che noi ci mettiamo dentro, vale a dire: ciò che mettiamo dentro si tira fuori. Lo stesso vale per il cuore. Quindi, niente cattive notizie, allontanarsi sempre dalle persone che non fanno che lamentarsi della propria salute, del lavoro o della vita in genere. Non guardare film o visioni violente, non leggere quotidiani perché non esiste metodo peggiore per iniettare la sfiducia a FARE. Qualsiasi cosa si voglia costruire bisogna iniziare a costruirla con l’ENTUSIASMO e l’INCOSCIENZA di un bambino. Del bambino che c’è in noi. La vita è un gioco, forse un po’ più complesso dei giochi che facevamo durante l’infanzia ma, essendo cresciuti, siamo perfettamente in grado di giocare in modo più adulto e consapevole. Solo osservando cose belle potremo realizzare cose belle!

  54. WOW rita, che bel commento !

    Quindi, niente cattive notizie, allontanarsi sempre dalle persone che non fanno che lamentarsi della propria salute, del lavoro o della vita in genere. Non guardare film o visioni violente, non leggere quotidiani perché non esiste metodo peggiore per iniettare la sfiducia a FARE.

    concordo pienamente con te, infatti non guardo praticamente più la televisione, in parte perchè è troppo violenta (veramente non ce la faccio più a vedere un sacco di programmi), in parte perchè è troppo insulsa.
    Prendiamo il TG, all’ora di cena sono finalmente seduto a tavola con mia moglie e mia figlia, perchè dovrei sorbirmi 30 minuti di violenza (a volte durante i servizi dalle zone di guerra mostrano addirittura scene che riprendono persone nel momento in cui muoiono), di risse politiche e di anatemi del Papa ?
    Il telegiornale è un concentrato puro di 30 minuti di negatività servito proprio nel momento in cui abbassi le difese perchè ti cibi e hai finalmente l’occasione di socializzare con la tua famiglia.

    I giornali non è che siano tanto meglio, io ormai non mi informo più in modo attivo, un pò (molto poco in verità) ascolto la radio in macchina, ma fondamentalmente seguo il principio, che se succede qualcosa di grave, lo vengo comunque a sapere attraverso colleghi ed amici. A quel punto, se mi interessa, vado ad approfondire su internet/TV/giornali.

  55. Caro Alexander, a questo punto credo proprio che siamo d’accordo anche su tutto il resto. Io ho un marito e due figlie, e il mio lavoro, in famiglie, consiste soprattutto nel guidarli con questa Filosofia di vita. Già sei anni fa iniziai a parlare di queste cose nel mio romanzo che, finalmente, uscirà a marzo. Certo, non è The Secret, è solo una storia, ma c’è una linea-guida che porta nella stessa direzione.
    Ti prego di continuare questa crociata, è un importante contributo per migliorare il mondo.

  56. @rita

    non ti preoccupare: è solo l’inizio !

    Lo scopo della mia vita è proprio questo ed era sotto ai miei occhi da un pò di tempo.

  57. Brava Viò, vai avanti così che vai bene. Cominci a capire. Facciamo tutto per rendere la vita meno noiosa e un poco più interessante. Questi libri ne fanno parte. Non bisogna prenderli sul serio ma prenderne atto. Divertiamoci.
    Sai, c’è una grande libertà oggi: siamo liberi di dover essere magri. Siamo liberi di dover essere i migliori. Siamo liberi di dover essere i più ricchi.
    Non siamo liberi neanche di morire come ci pare e ci piace.
    Son passato di qui casualmente, un po’ per serendipità.

    Ciao a tutti e auguri di buon compleanno.

    T.

  58. Ciao T.
    il tuo commento h attirato la mia attenzione, in particolare sono state le parole che hai scelto ad attrarre la mia attenzione: c’è una forte contraddizione nella tua scelta.

    Non so se stato un caso, cmq hai scritto:

    Sai, c’è una grande libertà oggi: siamo liberi di dover essere magri. Siamo liberi di dover essere i migliori. Siamo liberi di dover essere i più ricchi.

    IO mi sarei espresso cosi:
    “Sai, c’è una grande libertà oggi: siamo liberi di VOLER essere magri. Siamo liberi di VOLER essere i migliori. Siamo liberi di VOLER essere i più ricchi.”

    Libertà per me vuol dire poter SCEGLIERE, “dovere” non è più una scelta.

    Perdona la mia pignoleria e benvenuto su Strategie Vincenti

    ciao
    alexander

  59. Ho visto il film The Secret con i sottotitoli, poi ho acquistato il libro e quindi ho visto nuovamente il film in italiano. Sembra tutto vero e bello. Forse troppo semplicistico. “Il segreto tramandato per secoli! Nascosto! Rubato! …andiamo! E’ chiaramente una mossa commerciale ben azzeccata e nel giusto momento. Crisi internazionale, anzi mondiale, disoccupazione, povertà. Cosa “tira” di più quando c’è povertà e crisi? I gratta e vinci … e naturalmente i libri e film che promettono cambiamenti a iosa e quasi “magicamente”. Sicuramente tutti hanno notato che sono proliferati a pacchi i siti che trattano della materia e i libri in vendita che parlano dell’argomento. Oh! Improvvisamente tutti sono diventati guru del benessere, alcuni addirittura ricevono messaggi celesti (vedi il libro di Esther e Jerry Hicks). E purtroppo molti (basta leggere i post su questo sito) non hanno capito che la Legge di attrazione NON ESISTE! Si, avete capito bene NON ESISTE. Non c’è una “LEGGE”, come dicono nel libro, simile alla legge di gravità. Non c’è nessun genio o Forza Universale che dice “i tuoi desideri sono ordini”.
    Ora tutti mi staranno maledicendo!
    Dunque, ritengo che il messaggio lanciato da Rhonda è stato un po’ troppo montato, ma …. un fondo di verità c’è (non mi sto rimangiando quello che ho detto prima).
    Bisogna passare oltre il contenuto del libro e osservare innanzi tutto i cosidetti grandi della terra. Il motto che unisce tutti e che è anche logico è: SE SEI CONVINTO DI FARCELA, CE LA FAI. SE SEI CONVINTO DI NON FARCELA, NON CE LA FAI” by Henry Ford.
    Molto semplice no? In questo motto detto dal grande Henry c’è condensato tutto il libro The Secret. Studiate la frase, meditatela, ruminatela e …. digeritela e … mettetela in pratica.
    C’era bisogno di un libro, anzi di innumerevoli libri e films?
    Vi consiglio inoltre di ascoltare qualche conferenza di Gregg Bradden sulla fisica quantistica. E’ molto illuminante, soprattutto quando fa capire, tramite affermazioni di validi e provati scienziati, che noi forgiamo la nostra realtà.
    Buona Vita a tutti, soprattutto all’autore di questo sito (Alexander) che saluto e che ringrazio per i consigli che non manca mai di dare a tutti.
    Roberto

  60. Ho letto tutti questi post e devo dire che sia quelli che sono pro Legge, che quelli che invece vi si oppongono strenuamente anche ridicolizzandola e con l’uso di termini più o meno eleganti, hanno ragione. Tutti hanno ragione. La legge (o segreto) esiste ma non nei termini in cui viene descritta (o enfatizzata) nel libro e nel film. Insomma esiste ed è sempre esistita per ognuno di noi anche prima che leggessimo il libro e non solo per alcuni eletti prima che di diventare oggi di dominio pubblico. Nel corso della mia vita ho ottenuto delle grandi soddisfazioni e mi ritengo una persona di successo ed anche molto fortunata perchè già dai 18 anni (adesso ne ho 40) sono riuscito a fare il lavoro che sognavo da adolescente (il famoso sogno nel cassetto, molto molto difficile da raggiungere). Durante la mia vita lavorativa sono riuscito ad ottenere sempre gli incarichi e le sedi sia italiane che all’estero che volevo e che chiedevo (non all’universo ma al mio datore di lavoro) e anche una volta in cui un mio superiore che voleva “colpirmi” negandomi un anno di studio negli Stati Uniti per mandarci un suo protetto sono comunque riuscito ad ottenere quello che volevo grazie all’incasellamento di circostanze “misteriose”. Io volevo fortemente partecipare a quel corso di formazione negli USA ed improvvisamente, con lo stupore di tutti (incluso me stesso) quell’anno fu aperto un posto in più presso l’università permettendomi così di prendervi parte. Dopo questi esempi qualcuno potrebbe dire che sono molto fortunato (che ho il c*** rotto) ma vi posso assicurare che non è così per due motivi: 1) ho sempre FORTEMENTE VOLUTO le cose che mi sono capitate senza mai smettere di pensarci giorno e notte, arrivavo addirittura a piangere da solo per l’intensità con cui le volevo e le desideravo; 2) Non ho mai avuto le conoscenze “giuste” ed i miei Boss non mi hanno mai considerato il loro collaboratore prediletto. Tuttavia, manco a farlo apposta, queste cose si sono materializzate spontaneamente ed anche in modi “impossibili” (non era mai successo e non è mai più successo che dagli Stati Uniti fosse offerto un posto in più a quello previsto per un anno di studio in una loro università). D’altro canto, però, ho attraversato momenti della mia vita in cui non credevo più in niente ed avevo solamente pensieri negativi: in questi periodi mi sono successe le cose più tristi e brutte e negative che io avessi mai potuto immaginare, ho vissuto anni tristi e di dolore e tutto andavo per il verso sbagliato. E più pensavo a queste negatività e più negatività attraevo. Più dicevo che tutto mi andava “storto” e peggio si mettevano le cose. Insomma, morale della favola, la scrittrice di The Secret non ha scoperto niente di nuovo. Ha solamente accentuato una verità conosciuta da tutti (e non un segreto) ed antica quanto l’uomo con il duplice scopo di aiutare le persone a meditare su questa verità e se stessa facendoci su business. Ma in questo non c’è niente di male. Anzi io la stimo perchè se è vero che ha ricavato molto profitto da questa sua iniziativa (che cmq ha comportato sicuramente molto impegno anche economico) è anche vero che ha aiutato moltissime persone che soffrono e si sentono abbandonate e disperate senza vie di fuga. Il libro ed il film sono una speranza, una luce all’orizzonte ed un’ancora per coloro che sono alla deriva nel mare della loro disperazione. Questo penso di The Secret e della cosidetta Legge di Attrazione. P.S.: non sono e non ero nè raccomandato nè “figlio d’arte”. Provengo da una famiglia semplice e modesta che non ha mai avuto conoscenze in alto loco così come non le ho io attualmente. Sulla base di quanto detto l’unico consiglio che mi sento di dare è: CREDETECI SEMPRE, DI PIU’ ED ANCORA DI PIU’ E VEDRETE CHE RIUSCIRETE A SMUOVERE LE MONTAGNE!!! Abbandonate tutti quelli che vi scoraggiano o che vi deridono, anche se si tratta di vostra madre! Circondatevi di persone positive, che vi incoraggiano e che vi fanno ridere e stare bene. E riuscirete in tutto quello che volete.

  61. @FTW

    WOW, che bel commento. Grazie per aver condiviso la tua esperienza e il tuo punto di vista !
    Spero vivamente di leggere altri tuoi commenti.
    Un abbraccio
    alexander

  62. Ciao Alexander,

    Grazie per i tuoi complimenti. Rileggendo il mio post ho notato molti errori di battitura e anche qualche frase “appesa”. Ciò è dovuto sia alla scrittura di getto che all’ora in cui mi sono messo a scrivere (dalle 23:30 a mezzanotte inoltrata). Chiedo scusa ai lettori se alcuni passaggi non sono di immediata comprensione.

    Un saluto a tutti i frequentatori di questo Blog ed ovviamente uno particolare al suo fondatore e curatore: Alexander.

    FTW

  63. @FTW

    non preoccuparti: quello che conta è il contenuto, il messaggio che volevi trasmettere e quello – te l’assicuro – è arrivato.

    A presto
    alexander

  64. Salve a tutti ragazzi!! Ho letto i vs commenti e ho pensato di scrivere ank’io.
    Qualke gg fa, magari un mese fa, mia sorella ke vive in America mi ha parlato di qsto libro, consigliatole a sua volta da un’amica ke era sempre giù ma, dopo la lettura del libro si è sentita rinata.
    Io ho visto il DVD è devo dire ke mi ha colpito ma, cm dicono i personaggi del film, x me è troppo complicato controllare i pensieri. Io sn sempre stata nella vita moooolto ottimista….ma poi, immettendomi nel mondo del lavoro e svolgendone uno ke nn mi gratifica x nulla sn diventata pessimista e mi sn pure rassegnata a qsta esistenza senza significato. In + è da 5 anni ke stò cn un ragazzo ke amo da morire e ke lui ama me in egual maniera (e, a pensarci bene era il mio più grande desiderio conoscere l’amore e provare ogni gg qste emozioni ke esso dà….e, a pensarci ancora meglio, ho sempre kiesto a Dio di esaudirmi qsto desiderio, piangendo, implorandolo, supplicandolo….ed è arrivato!!Cavolo!!!) La ns storia va alla grande ma…lui ha avuto nella vita brutte esperienze, sia nel campo del lavoro, dell’amore e dell’amicizia! e’ pessimista al 99% e, sn convinta ke da quando sto cn lui la mia xcentuale di negatività è aumentata.
    Ho letto ke molti pensano ke nn dobbiamo stare accanto a persone pessimiste…ma cm faccio?? L’unica è di convincere lui di ciò ke ho appreso nel dvd e ke ancora devo cercare di mettere in atto ma…è un’impresa se nn impossibile….quasi!
    Ho provato a fargli vedere il film ma dopo 20 min. nn gli andava più.
    Io capisco lui…certo ke lo capisco, nn ha la possibilità di darmi un futuro e qsto lo fa sentire nn all’altezza, insignificante, inutile. ma io cosa devo fare??? mi consigliate x favore??

    mi soffermo a pensare su ciò ke posso kiedere all’ Universo (domanda:ma l’Universo sarebbe Dio?) e l’unica cosa ke mi viene da kiedere è “salute ai miei cari e serenità”….. nn riesco a kiedere di diventare ricca, di avere una casa, una vita agiata….nn sò il perkè ma anke se sn cose ke in parte vorrei (soprattutto una casa!) mi viene difficile…mi sembra ke devo scomodare l’Universo x dei capricci, x delle cose ke mi cambierebbero la vita ma nn sò in ke maniera….mi sembra….boh!! nn ci capisco nulla.

    Io fondamentalmente ci credo ke bisogna essere determinati, decisi e convinti su ciò ke si vuole ma nn riesco a prendere una penna e scrivere i miei desideri…. forse la mia è solo paura…nn lo sò, sxo di riuscirci!!!
    Cmq grazie a tutti x aver riportato le vs esperienze, soprattutto ad Alexander.

    xxx

  65. Ciao a tutti, anche io ho letto il libro e visto il dvd ( gia 3 volte, ma credo che aumenteranno ), nel mio caso è venuto il libro da me, lui mi ha cercata, non se conoscevo neanche l’esistenza.
    la prima volta ad un corso di aggiornamento me lo ha consigliato il mio mio maestro di pilates, ma non ci ho dato troppo peso.
    la seconda volta è uscito fuori all’improvviso parlando con un’ allieva in palestra, che poi molto carinamente mi ha regalato il dvd..e anche per questo non’ è un caso.
    e infine vado in una libreria dalle mie parti, la classica poco fornita..e chi mi vedo?
    in passato gia avevo letto qualcosa sulla PNL, ma the secret è quello che mi serviva.. ho sempre sentito dentro di me che se veramente desisderi qualcosa succede, “chiedi e ti sara’ dato”.
    Complimenti a tutti e grazie per i vostri consigli, in particolare “Cosimo “leggendo la tua risposta a “Viola” mi hai dato una spinta in piu.
    grazie a tutti

  66. Vorrei capire perche alcune persone leggono il/i libri che parlano della legge di attrazione e poi si arrabbiano…con quelli che la sanno usare! e fanno di tutto per metterli in ridicolo.. affascinante..!

  67. Ciao,
    il mio Blog l’ho creato proprio dopo aver letto il libro “The Secret” e si chiama infatti il Segreto è credere.

    Io credo molto nella legge dell’Attrazione.
    I pensieri influiscono molto sulla nostra vita.
    Cerco di pensare positivo ma non sempre ci riesco.
    Anch’io non ho ricevuto soldi o vincite stratosferiche ma ho sempre risolto i problemi di volta in volta.
    Di esempi ce ne sarebbero mille.
    Ma per gli scettici voglio dire: provate con piccole cose, non importa pensare subito a qualcosa di grande.
    Vi è mai capitato di pensare ad una persona che non vedete da tempo e poi uscite e la incontrate, oppure ricevete una sua telefonata o notizie su di lei?

    Io per esempio , in piccolo , la uso per trovare le cose.
    Non mi ricordo dove ho messo qualcosa : mi concentro su quella cosa e in poco tempo mi faccio guidare e guarda un pò la trovo sempre.
    E quando non succede è perchè sono stanca , agitata, e non riesco a concentrarmi e i miei pensieri non sono positivi.
    Non è facile pensare sempre positivo con tutto quello che succede al mondo e intorno a noi ma è bene cercare sempre di vedere il lato migliore delle cose e cercare sorridere il più possibile.
    Le persone sorridenti attirano le persone e i musoni le allontanano (e questo non potete dire che non sia vero).
    Quindi l’importante è cercare di trasformare i nostri pensieri sempre in positivi.
    Un altra cosa : io avevo scritto su un foglio di ritrovare armonia con mio marito, perchè stavamo passando un periodo difficile e quindi la stanchezza e il nervosismo non ci faceva comunicare. Poi il peggio due giorni di mega litigata e di pensieri neri e poi ….tutto ad un tratto…. questo arrivare al fondo è servito per riuscire a parlare e tirare fuori i nostri pensieri….da li ci siamo capiti e ora siamo più uniti e ci capiamo di più.
    Quindi a volte , quello che sembra un fatto negativo , magari serve per arrivare al nostro obbiettivo.

    Non so se sono stata chiara perchè sto scrivendo d’impulso.
    Ma credo molto in questa cosa, ho letto il libro e ci credo.
    E un altra cosa : io il libro lo uso per avere dei consigli quando mi perdo .
    Faccio una domanda, lo apro e trovo la risposta.
    Ho scritto anche un post sul mio Blog su questo:

  68. Ciao a tutti sono Diego ed ho appena finito di leggere the Secret…
    Non mi è molto difficile credere nella legge di attrazione perchè nella vita io credo a tutto, se non me ne viene dimostrato il contrario.

    Però una cosa mi lascia perplesso..
    Dunque se noi pensiamo negativamente, facilmente e sottolineo facilmente, il pensiero negativo si realizza senza problemi….se pensiamo in positivo invece dobbiamo prendere un sacco di accorgimenti per far si che il pensiero sia realmente positivo…

    Se tutto ciò, riguardante la legge di attrazione è vero, l’ energia positiva e negativa non dovrebbe essere ugualmente bilanciata? Se per esempio penso: “non ho abbastanza soldi”, ma con il desiderio di averli, ed automaticamente continuo non averne.. poi penso “ho abbastanza soldi per tutto” ma non ne sono davvero convinto, perchè in entrambi i casi il risultato è sempre negativo?

    Insomma io credo che tutto questo sia molto impegnativo, il minimo errore di pensiero e zak, l ‘ universo ci “punisce”…che ne pensate?

  69. ciao diego, sai a volte mi viene da pensare come te che la Legge funzioni
    meglio in negativo, ma credo sia per il fatto che,secondo la mia esperienza,
    noi proviamo emozioni più forti se temiamo qualcosa, mentre non è cosi normale
    provare forti emozioni aspettandoci cose positive. Siamo purtroppo “programmati”
    fin dalla nascita ad aspettarci il peggio ,anche i più ottimisti!!
    E’ facile che un pensiero positivo venga sopraffatto da un dubbio che non ci fa
    sentire REALMENTE in possesso di ciò che desideriamo.Credo sia proprio lì il punto su cui
    dobbiamo tutti “lavorare…..
    …Quella fede -come un granello di senape- eppure così perfetta e priva di dubbi…
    ciao a tutti…Ro

  70. Ma smettiamola con sto The Secret,e’ una grandissima bufala,e’ un classico esempio di manipolazione spirituale,non cascateci!questo libro e’ piu’ facile che rovini la gente piuttosto che la aiuti..tutto quello che e’ scritto nel libro non e’ assolutamente dimostrabile!se non raggiungi l’obbiettivo vuol dire che non hai creduto abbastanza!se credi abbastanza lo raggiungerai!non si puo’ dimostrare in nessuna maniera! questa non e’ metafisica e’ una manipolazione.leggete kant o marco della luna

  71. Ciao a tutti…vorrei rispondere a Stefano…in effetti the secret è un’operazione di marketing…e per molti versi hai ragione…ho visto il DVD e non si può certo dire che sia ben fatto…diciamo che vuole creare una suggestione svelando un segreto che poi alla fine non lo è.
    Inoltre hai ragione quando dici che non è possibile dimostrarlo, però io aggiungo che non è possibile dimostrare neanche perchè noi esistiamo…eppure parliamo…respiriamo e ogni giorno compiamo milioni di azioni…ma perchè esistiamo? Ogni giorno usiamo l’energia elettrica…sappiamo che esiste ma non sappiamo il “perchè” esiste…Il discorso della legge di attrazione si basa su una considerazione molto semplice e cioè che il modo di approcciarsi alla vita in modo positivo rispetto a chi lo fa in modo negativo è alla base di ogni piccolo o grande successo. Del resto senza scomodare leggi e teorie è facile verificare nella nostra vita che quando vogliamo realmente qualcosa in un modo o nell’altro la otteniamo. Ovviamente questo non vuol dire che durante il percorso per raggiungere il nostro obiettivo siamo immuni dai fallimenti. Tu dici che se non hai raggiunto l’obiettivo non hai creduto abbastanza…il segreto è che quando desideriamo qualcosa dobbiamo si muoverci verso il nostro obiettivo, ma al tempo stesso non essere attaccati…desiderare ma senza sentirne la mancanza in modo ossessivo. Questa è una cosa che si può verificare facilmente…ti faccio un esempio quando andavo all’università e dovevo sostenere un esame ricordo che tutte le volte in cui volevo ottenere 30 con molto accanimento nonostante avessi studiato bene non riuscivo ad ottenerlo…quando invece studiavo tranquillamente (ovviamente dentro di me speravo in un buon risultato) poi andavo all’esame senza troppe aspettative di attaccamento… puntualmente prendevo 30…Ma potrei farti moltissimi esempi…prendiamo il campo sentimentale…ci sono persone che si sentono troppo sole vogliono un partner e si disperano…questo atteggiamento non porterà da nessuna parte perchè più sei attaccato al risultato più provi sentimenti di mancanza e meno otterrai ciò che desideri. Questo è la vita a dimostrarlo non occorrono teorie e dimostrazioni scientifiche. Questo è il mio punto di vista. Ciao

  72. Volevo dire la mia…
    Di certo l’autrice su di me non ci ha speculato. Il libro in realtà l’ho scaricato ieri sera da E-mule e letto tutto nel giro di un paio d’ore, quindi per me il costo e’ pari a zero. Quindi ho guadagnato 18 euro senza fare nulla. Vogliamo chiamarlo “THE SECRET” o furbizia? Mi interessava l’argomento, perche’ e’ come se questo libretto m’avesse rincorso via Facebook. Avevo letto l’anno scorso un libro sulla Kabbalah e la legge del Tikkun e cercavo disperatamente lo zoar, perche’ l’ho trovato veramente affascinante. Le dinamiche che si creano, cio’ che porta un pensiero negativo ed uno positivo sono maledettamente simili, quindi credo che l’autrice parlando di The Secret ha letto prima lo Zoar. In sostanza la stessa cosa di cui parlava una ragazza in un commento precedente : Volere e’ potere. Il Potere e’ la luce che abbiamo dentro di noi e quando questa luce diventa opaca, il potere scompare e ci ritroviamo in uno stato negativo. Siamo noi che alimentiamo tutto. Leggendo quindi THE SECRET, ho riconosciuto molto di quello che e’ scritto nella Kabbalah, soprattutto la parte dedicata alle percentuali al regno positivo e negativo. Alla matematica applicata alla vita. Nelle tecnica di Terapia Cognitiva Comportamentale si affrontano tematiche simili. È un percorso lungo e meditativo che non ha nulla di particolare se non il riconoscere che la negatività attira altra negativita’ ed il risultato e’ che stai male tu e non gli altri. Questa terapia ti aiuta a vivere meglio il tuo presente anche se non diverrai milionario, mentre io sogno ogni giorno di diventarlo per mettere in atto quei progetti che ho in mente, migliorare me e la mia famiglia. Quindi che ben vengano libri di questo genere, che aiutano a rinforzare la stima che dobbiamo avere verso noi stessi, che non ci buttano nello sconforto. Non e’ facile raggiungere il successo, non tutti hanno i numeri per fare i soldi. Ci vuole anche il talento nella vita. Ma se parti da subito negando che accadrà, incazzato o polemico come ho letto in alcuni commenti, allora e’ meglio che te ne stai a casa tua e non rompi al prossimo. La vita in sostanza va combattuta ogni giorno, e rimettere in discussione i nostri comportamenti ogni giorno e rinnovarli, buttandosi alle spalle: critiche, negatività e malcontento è un passo avanti per una profonda realizzazione personale.
    Se accadrà che all’improvviso nella tua cassetta postale ci sia un assegno anche di pochi euro, che vi frega, e’ una buona notizia. Pensate: meglio questo che un calcio in bocca. Credo sia vero che l’energia vada fatta fluire senza pensarci troppo, metterla in giro e accogliere quello che di buono arriva. Se penso che fino a 6 mesi fa fumavo 2 pacchetti di sigarette e nessuno avrebbe scommesso che avrei smesso credo significhi qualcosa aver letto la kabbalah, il libro di Allen Carr e tanti altri libri. Che ben venga. In 6 mesi ho risparmiato la bellezza di 750 euro. Sono soldi che non preventivavo di avere, e invece risparmiando sull’acquisto delle sigarette ho potuto fare altre cose che mi piaceva fare e che per anni avevo riposto in un cassetto. L’esempio che uno deve fare e’ cosi’. Non e’ detto che i soldi vi arrivino da chissa’ quale fonte, a volte la fonte possiamo essere noi. Un risparmio o procrastinare anziche’ fare le cambiali per comprare un oggetto. Pensiamoci tutti, pensiamo di piu’ e forse il mondo diverra’ migliore.
    Siamo fortunati ad essere nati nella parte giusta della terra. Ci sono popolazioni nel mondo che vivono con 1 dollaro al giorno. MEDITATE GENTE!

  73. Perchè il libro dovrebbe rovinare la gente?
    non capisco il tuo commento Stefano, poichè penso che le persone che
    vogliono evolvere spiritualmente non siano cosi deboli da venir rovinate da un libro che invece insegna l’auto aiuto e la ricerca del potere personale di creare una vita più felice e sicuremente più libera dalla paura e divertente. Così è stato per me da prima assai che venisse pubblicato The Secret che in fondo non è altro che un riassunto di decine di altri libri sulla legge di attrazione. E guarda che nessuno deve
    dimostrare nulla,semplicemente provare nella propria vita,se lo si desidera. e se lo si fa con sincerità verso SE STESSI ben presto si vedono i risultati. E poi chi é che vuole manipolare chi? e perchè??

  74. The Secret, c’è da fare una premessa, non tiene conto di una cosa…
    Ora siete liberi di credere o meno a ciò che sto per dire, ma se credete a The Secret dovete per forza essere di Mente aperta e quindi non dovreste faticare a credere che siamo tutti Esseri immortali.

    Innanzi tutto il Ciclo delle Rinascite, della Reincarnazione…
    Ora ognuno di noi decide e sottolineo decide, come e quando ritornare a vivere nel mondo materiale per fare nuove esperienze che permettono allo Spirito di crescere…

    Se prima di iniziare questa esistenza, abbiamo scelto una Vita in povertà, o cmq non da ricchi, volendo dimostrare a Noi stessi che è possibile essere felici ugualmente, anche se si usa la Legge di Attrazione non si avranno grandi risultati, perchè ogni Nostra richiesta in proposito verrà ignorata…PER NOSTRA SCELTA.
    L’ unica soluzione è chiedere l’ annullamento del Voto, ammesso e per concesso che non abbiate chiesto che venga ignorata anche questa possibilità prima di incominciare la Vostra esistenza attuale.

    Questo vale un po’ per tutti i campi..

  75. @Stefano

    tutto quello che e’ scritto nel libro non e’ assolutamente dimostrabile!

    Dimostrami l’esistenza di Cristo, dimostrami che Mosè ha diviso le acque.

    La Legge dell’Attrazione (come tante altre cose) è un sistema di credenze, alle quali se vuoi puoi credere oppure no. A prescindere che sia dimostrabile oppure no, qualsiasi sistema di credenze non faccia del male al prossimo e fa stare meglio me e mi aiuta a raggiungere i miei obiettivi, io lo adotto e non vedo perchè non dovrei farlo.

  76. @Diego

    Se prima di iniziare questa esistenza, abbiamo scelto una Vita in povertà, o cmq non da ricchi, volendo dimostrare a Noi stessi che è possibile essere felici ugualmente, anche se si usa la Legge di Attrazione non si avranno grandi risultati, perchè ogni Nostra richiesta in proposito verrà ignorata…PER NOSTRA SCELTA.

    Io sono convinto che adesso, in ogni momento siamo liberi di scegliere e che non siamo vincolati dalle scelte che abbiamo fatto prima (magari prima di incarnarci).

  77. Ciao a tutti… ho appena ricevuto in regalo questo libro “the secret”.. ma avrei bisogno un piccolo aiuto da parte vostra… vi spiego.. sto subendo una violenza psicologica molto forte da parte mio marito.. e sono convinta che la cosa sta continuando perché con le mie paure e ansie le situazioni si ripetono.. per la legge d’attrazione .. ora devo pensare bene a quello che voglio e scriverlo su un foglio? esempio con su scritto :”VOGLIO ESSERE SERENA.. VOGLIO IL DIVORZIO..VOGLIO CHE SI ALLONTANI DA ME” … giusto? con tutta la positività che ho dentro che tutto si risolve giusto?

  78. Ciao Lunetta,

    la Legge dell’Attrazione è solo UNO dei modi di interpretare ciò che ci accade non l’unico, e come ho spiegato nell’articolo The Secret è solo UNO strumento, io la uso come strumento per raggiungere ALCUNI obiettivi, NON qualsiasi obiettivo.

    Per questo motivo, nel tuo caso specifico, io chiederei aiuto ad un consultorio familiare o al Telefono Rosa. Fidati Lunetta, è molto meglio affrontare queste situazioni con qualcuno che è preparato per gestire queste situazioni, piuttosto che farlo da sola.

    Infine per tornare a come applicherei io la LoA, io immaginerei la vita come la vorrei. Come è il luogo dove vorresti vivere ?
    Cosa faresti nella tua giornata tipo ?

    Immaginati la tua scena ideale non pensandola: “voglio essere lontano da lui”, ma piuttosto “voglio vivere con un uomo che mi ama”

    un abbraccio
    alexander

  79. Ora ho le idee più chiare su cosa sia la Legge dell’Attrazione, non so come, ma l’ho utilizzata senza conoscerla per quasi tutti gli ultimi due anni di vita. Come a dire, ora l’ho battezzata! XD
    Ora so anche perchè ho ottenuto sempre risultati mediocri, immaginavo con convinzione la parte bella delle cose, e con un po’ di paura una eventualità meno bella, così che “rovinasse” il successo immaginato, nonostante l’impegno, e la grinta..
    E’ corretto il ragionamento?

  80. @Monica

    Ora so anche perchè ho ottenuto sempre risultati mediocri, immaginavo con convinzione la parte bella delle cose, e con un po’ di paura una eventualità meno bella, così che “rovinasse” il successo immaginato, nonostante l’impegno, e la grinta..
    E’ corretto il ragionamento?

    Sì, è corretto.

  81. Alex,
    hai proprio ragione, sono d’accordo con te in questi punti esposti.
    Sono convinto che avere già gratitudine già ti apre moltissime porte, perchè essere grati per ciò che si ha ci permette di essere tranquilli e felici e poi di essere grati per sempre più cose, il che è positivo.

    Io personalmente ritengo che avere delle convinzioni in linea con i propri obiettivi, essere grato per ciò che si ha ed che si vuole ottenere sia fondamentale per accendere la miccia al fuoco dell’attrazione.

    Mi capita ogni giorno di provare la legge di attrazione, soprattutto quando voglio cambiare qualcosa nel mio blog, max 2 giorni e come per caso vengo indirizzato link per link alla soluzione della mi richiesta. questo ho notato che funziona spesso quando lancio la mia intenzione all’universo e poi lascio andare, cioè non ci penso più. e questa come per magia compare.. eccezzionale 🙂

    complimenti per il blog, l’ho appena salvato tra i preferiti 🙂

  82. se tu stai cercando qualcosa nella vita la troverai, se non stai cercando niente non troverai niente.

  83. la legge di attrazione funziona esattamente come la legge di gravità.
    il punto è dove fare “cadere” il desiderio; in altri termini avere il più possibile chiaro in mente quello che si vuole realizzare. Se lasci cadere un oggetto sicuramente cadrà perchè la legge di gravità funziona. Se, tuttavia, cade dove non volevi che cadesse questo non significa che la legge di gravità non funziona. Lo stesso concetto vale per la legge di attrazione. La legge di attrazione funziona, sempre, come la legge di gravità, ma occorre stabilire in modo chiaro e preciso che cosa si vuole attirare.
    una volta deciso che cosa si vuole attirare credere di averlo ottenuto e provare gratitudine per l’univeso che ha già provveduto a realizzare il tuo desiderio.Conseguentemente “vivere” come se quello che hai chiesto l’hai già ottenuto, visualizzandolo; in altre parole ricevere e sentire quella cosa che hai già ottenuto provando gratitudine e continuare a provare gratitudine per la legge di attrazione che funziona.Funziona, funziona davvero….
    Grazie

  84. Ciao Karl,

    non sarei stato in grado di rendere una metafora più efficace e breve rispetto a quella che hai esposto tu.

    Grazie 🙂

  85. salve a tutti ,anche io ho visto il film e devo dire che mi ha confermato quello che già mi sentivo, io sono una persona positiva ,equando mi capita una cosa nugativa nella mia testa c’è una vocina che mi dice : DANIELE stai tranquillo che nella sfortuna avrai sempre fortuna.mi sono affidato tanto a questa cosa e mi ha aiutato tanto credi in te stesso aiutati che l’universo ti aiuta .
    voglio raccontarti una cosa che mi è capitata in questi giorni prima di vedre il film, io sono appassionato di auto d’epoca e avevo deciso di comprare un auto che non trovavo molto facilmente sia per il colore che per la targa ,tutte le sere pensavo a questa cosa, ed ero convinto anche che l’avrei avutaeme la immaginavo li nel posto auto ,comunque per farla breve dopo pochi giorni proprio mentre cercavo ancora su internet fuori dall’officina sento un rombo particolare,era proprio lei del colore che volevo e ancora più difficile con la targa che volevo . questa e una delle tante piccole cose che mi e successo .

  86. Ciao a tutti!.. leggere le vostre testimonianze mi da grande fiducia e forza… mi sentivo anche cosi’ dopo aver visto il dvd, ma ora, sapere che ci sono tantissime persone con cui confrontarti a riguardo e’ bellissimo… in realta’ io non ho ancora provato a desiderare niente, forse perche’ e’ gia’ una conquista sentirmi cosi’ bene.. la vita ha assunto una nuova ed entusiasmante prospettiva… wow!!!.. non sentirsi piu’ persa negli abbissi dei propri dolori e’ un gran sollievo… se considero che ho sempre cercato la serenita’, in ogni sua forma, magari eccomi esaudita… cmq, grazie a tutti… da questo momento sono una persona nuova…. 🙂 Per Alexander: le tue risposte e il tuo punto di vista sulla LoA sanno essere obbiettivi e sinceri… mi piace!!!!…:)

  87. settimana scorsa mi sono imbattuta in questo blog, così mi sono procurata il film e il libro… ho ascoltato con attenzione e, devo dire, che ripensando anche alla mia vita mi sono resa conto che effettivamente è così!!!! se realmente desideri una cosa la ottieni… positiva o negativa, desideri e paure…
    ieri però mi è capitata una cosa troppo carina che vorrei riportare: stavo appunto guardando il film, quando è arrivata la parte della “cassetta delle lettere”; ricordo di aver pensato “ma a me non arriva praticamente niente con la posta, nè di bello, nè di brutto… solo qualche estratto conto (ormai con il conto on line anche quello raro)” così, un po’ per gioco, ho immaginato di ricevere una sorpresa con la posta. ho provato a fare esattamente come consigliavano di fare… visualizzare, desiderare ecc ecc…
    e non ci crederete…. ha suonato il postino!!!!!!!!!!! aveva un pacco per me: il mio diploma di master mandato dall’università! è stata veramente una bellissima sorpresa e una conferma che la legge c’è e funziona.
    ora però, voglio chiedervi una cosa: io faccio fatica a visualizzare, a “sentire” emotivamente quello che desidero. ho bisogno di qualche consiglio per superare la mia elevata razionalità. più il desiderio è grande e “astratto”, meno riesco a far vibrare le mie sensazioni. Ora, infatti, non desidero una “cosa” o un oggetto, desidero dei sentimenti, desidero una famiglia mia… ma è difficile visualiare queste cose… qualcuno mi può dare qualche consiglio pratico????

  88. Ciao a tutti,
    Mi sono imbattatuto in questo post cercando in internet circa la legge di attrazione che conosco come teoria da qualche tempo.
    Il mio parere in merito è che non so dirvi se effettivamente la legge di attrazione sia una legge oggettiva e al di fuori della nostra ‘testa’, se sia un qualche fenomeno implicito all’esistenza dell’universo o se invece è puramente una formula di credenza mentale.
    Vi riporto la mia esperienza in merito: se mi pongo un’obiettivo e credo di poterlo raggiungere sono motivato al punto tale da avere una forza che mi spinge ad agire e quindi a mettermi in moto verso il risultato sperato.
    Indubbiamente avere un’obiettivo sfuocato. non sviluppato in dettaglio o al di sopra delle proprie credenze, a me personalmente, non da la possibilità di raggiungere il risultato perchè, per mia credenza inconsapevole e a volte consapevole, mi pare di già in partenza di volermi spingere verso una cosa che so che non otterrò perchè più grande di ciò che posso ottenere (penso all’obiettivo: raggiungere 1.000.000,00 euro in 6 mesi ) e quindi non riesco a sviluppare le energie per farlo.
    Mi sto sforzando ultimamente di affinare i miei obiettivi e di utilizzare la meditazione contemplativa per poter cogliere le sfumature del mio pensiero e volgerlo al meglio anche nei momenti in cui si può essere in preda a pensireri automatici negativi.
    Detto questo ho vissuto negli ultimi 10 anni della mia vita grandi cambiamenti (nel senso di svolte a 180 gradi) su tante questioni e soprattutto in ambito lavorativo perchè credevo nella nuova via che stavo prendendo, la credevo fattibile e mi era chiaro l’obiettivo che volevo raggiungere (sono passato dall’essere operaio generico a impiegato generico ed ora ad essere impiegato piuttosto qualificato e, a detta di alcuni, potrei avere le capacità per ruoli direttivi di un certo tipo)
    Ma però mi trovo imbrigliato in un lavoro che, se sono sincero, non mi piace affatto, estremamente ansiogeno e pieno di responsabilità (da mal di stomaco la domenica sera pensando alla settimana a venire e ai problemi presenti, per intenderci).
    Però questo ruolo di ‘prestigio’ e la via che ho avviato per raggiungerlo, è un punto d’arrivo che mi ero posto 5-6 anni fa riprendendo studi oltre all’attività lavorativa con un grosso impegno di energie, cambiando alcuni lavori e fino ad arrivare al fortunato (o sfortunato) incontro che mi ha permesso di intraprendere questo lavoro.
    Purtroppo penso di essermi focalizzato eccessivamente sul ‘voler fare carriera’ diventato un futuro dirigente competente.
    Non avevo fatto i conti con il mio animo tranquillo, mansueto, ‘buono’, timido e con la voglia di divertirsi, di sperimentare.
    Così mi ritrovo a non sapere bene se vale la pena continuare questo percorso o meno.
    Però, ciò che conta è che ho avuto un’esperienza di vita che mi ha dimostrato che apportare cambiamenti verso certi orizzonti e possibile.
    Quindi, al di là del fatto che la legge di attrazione sia o non sia esistente in modo oggettivo, è per me chiaro che avere obiettivi e cogliere le occasioni mettendosi in moto è fondamentale, come è fondamentale conoscere le proprie credenze circa i propri limiti e conoscere l’humus mentale dei propri pensieri (per monitorare la loro direzione).
    Anche se attualmente mi ritrovo ad essere sconfortato, la mia voce interiore mi guiderà a trovare nuovi obiettivi più affini alla mia natura e a trovare ciò che voglio.
    Cascasse il mondo troverò comunque la mia via per raggiungere la vita che voglio e quindi è fuori discussione che cambiamenti estremamente positivi nella mia vita non sia fattibili (dico mia perchè sò che ci sono situazioni umane difficili e complicate e da certe situazioni si fa fatica a uscirne, ma comunque si può)- quindi non è il cambiamento possibile o meno che per mè è in discussione ma ciò che voglio veramente per me e per i miei cari
    ciao

  89. ciao a tutti nn so da dove cominciare ma posso sicuramente dirvi che io per tanto tempo ho chiesto la serenità, ed ero assolutamente inconsapevole della legge dell’attrazione, la chiedevo ogni giorno a Dio ma anche a chi mi ascoltava e sopportava i miei continui pianti… ho iniziato una serie di corsi basati sulla PNL, mi hanno aiutato tantissimo ed è stato un caso, durante questi corsi ho conosciuto tante persone tra le quali una ragazza di nome VERONICA.
    Al rientro dell’ultimo corso basato sui valori, mi sono ritrovata sempre per caso ,dentro una libreria, e mi sono sentita letteralmente attratta da un libro sulla legge dell’attrazione lo comprai subito!!! il giorno che finii di leggerlo,ricevetti una busta dalla mia amica Veronica un DVD intitolato THE SECRET mi sentii rabbrividire perchè veronica nn sapeva che io stavo leggendo quel libro, come era possibile??? adesso sono consapevole che ho talmente desiderato delle risposte e adesso le ho avute, vi dirò di più oggi sono anche una donna serena e sapete perchè??? sono grata di tutto quello che ho, nn penso più alla mia precedente situazione che mi rendeva infelice,dico precedente perchè da un pò di tempo vedo la mia quotidianità in maniera completamente diversa sono convinta che la mia vita sta cambiando esattamente come voglio, la mia giornata è una gioia continua gioisco anche per le piccole cose che prima nn notavo,e vi garantisco che funziona!!!! amo la vita così come si presenta per il resto ci penserà l’universo che mi dirigerà verso quello che veremente voglio: amore, serenità,salute,felicità,amicizia,successo,benessere economico……..buona vita a tutti.

    ps:ringrazio veronica perchè nn avrei scoperto nemmeno questo blog.

  90. Ciao a tutti, ho letto quasi tutti i vostri commenti e devo dire che gli ho trovati interessanti tutti…..anche perchè a prescindere da tutto…. sento di essere circondato da persone positive.

    Ho comprato il libro the secret e lo sto leggendo…. diciamo che l’ho praticamente finito…. ora parto dal presupposto che ci credo e tanto anche, anche se per me è tutto nuovo….ma una cosa la posso dire.
    Anche per me è stato il libro a cercarmi…..l’avevo visto al reparto libri di un ipermercato, lo prendo, sfoglio le prime pagine…. e lo lascio….pensando “Interessante”….vado via.Poi dopo qualche settimana, mi rispunta su internet, lo rivedo e lo rilascio….. .
    Poi a Novembre parto per un coso di 5 giorni con Roy Martina (grande) chiamato “Omega Healing”…. ritorno nella mia città, lo rivedo in uno shop non ricordo dove… vedo solo la copertina…. e vado via .
    Il giorno dopo esco con mia moglie a fare la spesa e di nuovo su uno scaffale di un super mercato, lo rivedo e di scatto, dico di scatto, lo prendo e lo compro ed emozionato dico a mia moglie lo devo comprare è da troppo tempo che continua a girarmi intorno…… La cosa strana è che ho deciso di prenderlo dopo aver fatto quel corso.
    Per ora è tutto, ma credetemi esiste, esiste, un potere nostro che è lì che ci aspetta.
    Ora, a me non è accaduto ancora nulla, anche perchè per me questo è un periodo molto confuso e di poca lucidità (anzi se potete darmi una mano su come sfruttasre al meglio il segreto, vi ringrazio), però sono convinto che se nell’universo ci sono leggi che regolamentano tutto il cosmo e questa è scenza, come la gravità, la fisica quantistica, i raggi gamma, ecc. ecc., l’uomo, che è parte dell’universo non può che farne parte….. questo lo dico per gli scettici.
    Anche i migliori scienziati, stanno ammettendo che, esiste un qualcosa che va oltre al conosciuto e che infrange ogni regola conosciuta….. il fermo dell’Acceleratore di Particelle, ne è una conferma.

    Ciao a tutti

  91. Trovo il DVD The Secret molto interessante. In effetti molti di noi applicano la legge dell’attrazione in modo inconsapevole. Vi cito uno dei miei tanti episodi. Nel 2003 ho acquistato un scooter SH 150 Honda. Mi andava benissimo però mi ripetevo che per le mie esigenze sarebbe stato più idoneo un SH 300 (che all’epoca non esisteva neppure nelle anticipazioni giornalistiche). A Dicembre 2006 vedo una foto, su una rivista, del nuovo SH 300 presentato al salone della moto. Ritaglio la foto, la metto nel mio borsello e ogni giorno la fisso con desiderio. A Maggio 2007 vendo il mio SH 150 e acquisto il nuovo SH 300 con gli accessori che avevo visualizzato nella mente. Non condivido però (affermazione esagerata e irrazionale) l’affermazione che dice: “puoi desiderare tutto ciò che vuoi senza alcun limite”. Ho 54 anni e, non credo possa realizzare alcuni desideri tipo: ANDARE SU MARTE, DIVENTARE PRESIDENTE DEGLI USA, ACQUISIRE L’IMMORTALITA’, RIAVERE LA VISTA CHE AVEVO A 20 ANNI, AVERE 3 RAPPORTI SESSUALI AL GIORNO, VINCERE AL SUPERENALOTTO etc.
    Bisogna essere razionali nell’esporre il segreto altrimenti diventa un prodotto farlocco…. la solita americanata per intenderci. Giacomo

  92. ciao a tutti, ho comprato il libro la settimana scorsa su invito di una mia amica IVONNE di Roma, sono anni che rincorro la serenità e sopratutto il senso della mia vita, spesso persa in labirinti interminabili, ora sono quì a condividere con voi che la semplicità di un segreto sta nel non dimenticare mai quanto la vita è benevola nei nostri confronti anche quando non tutto va come vorremmo. P.S. dopo due giorni che ho comprato il libro mi è arrivata una bolletta tim di 800,00 euro a causa del telefonino usato in un paese straniero in 26 giorni di vacanza. non sapevo se disperare o ridere, ho deciso di farci una risata pensando a come pagarla.
    grazie Ivonne, e un bacio a tutti.

  93. Ciao a tutti. Non ho letto tutti i post ma questa nuova ondata new age ha incuriosito anche me e così mi sono documentata sulla legge fisica dell’attrazione. Vi scrivo per dirvi che anche per es. il buddismo di Nichiren Daishonin predica le stesse cose, cambia solo la modalità per realizzare i propri obiettivi, ma si parla di pensiero studio e azione. E se vogliamo anche il caro fioretto di matrice cattolica è un pò la stessa cosa. Sono tutte soluzioni bellissime ma il vero segreto secondo me è che se vuoi veramente una cosa orienti le tue azioni in modo di ottenerla, e per fare ciò non abbiamo bisogno di nessun teorico e di nessun manuale, basta solo la determinazione.

  94. Ciao a tutti!
    il problema di tutti quelli che non riescono a far funzionare la legge di attrazione e si scorraggiano
    è perchè non possiedono a livello spirituale cio’ che vogliono!
    Ho letto il libro di joseph murphy dove dice di scrivere i nostri desideri a senso compiuto su di un foglio, che siano 2 o 4 non importa..
    poi leggerli spesso durante il giorno in modo che ci penetrano nell inconscio ed è come se li possedessimo spiritualmente.
    Continuare cosi fin che si manifesteranno. se siamo disturbati da qualcuno possiamo pure affermarli mentalmente es: ho una nuova bella auto ho una bellissima casa nuova ecc.. con me ha funzionato!
    ho un nuovo lavoro con un buon stipendio e ho avuto un incontro col mio cantante preferito! ;-)))

    dimenticavo… occorre molta costanza dandosi un obiettivo. io mi ero imposta di leggere i desideri almeno per un mese per vedere se funzionassero; ho ottenuto tutto con costanza nel giro di 2 settimane! e poi importante ma non è facoltativo ma io lo facevo, ringraziavo Dio per ogni singolo desiderio come se li possedessi già.

    Comunque qualsiasi cosa per una persona sembra irragiungibile con questo sistema vedrete che nulla è impossibile! io abito in svizzera è da quando avevo 14 anni che amavo Amedeo Minghi ma nessuno mi portava a vederlo in concerto e neppure a 21 anni avevo la patente ancora!
    infatti a 21 anni ho usato questo sistema leggendo il libro di Joseph Murphy eergie dal cosmo.
    Minghi non è mai nemmeno venutoin svizzera (ticino) a cantare figuriamoci! ma mi sono detta: proviamo! nel giro di 2 settimane mio padre mi disse che veniva qui a Lugano Melide a cantare! (io abitavo ancora piu distante mezz ora di autostrada!) ma quella sera mi porto’ lui! l hovisto cantare e sono stata seduta sul divano vicino lui in camerino a parlare per 2 ore!!!! ;-))). Per me questo era IMPOSSIBILE ma ho voluto tentare! non credo sia coincidenza! stessa cosa il lavoro a poso fisso era introvabile! e se fosse solo coincidenza perchè proprio tutte le cose che stavo chiedendo non altre??

    pero’ non ho capito una cosa in the secret: io li ho semplicemente posseduti spiritualmente questi desideri,
    e leggendoli sempre penetravano in me sempre di piu’ fin che si sono realizzati.
    Si non ero arrabbiata o triste mentre li leggevo stavo normale diciamo.
    Ho ringraziato Dio per ogni singola cosa quindi ho:
    Chiesto (certo)
    creduto(certamente)
    ho ringraziato
    ma non ho fatto la preparazione nel ricevere che consiste nel creare le emozioni del desiderio che immaginiamo di ottenere boh..
    voi che ne pensate? anche il mio sistema è legge di attrazione no? e allora perchè manca la fase finale che non ho usato quella delle emozioni? io li sentivo miei solo spiritualmente!

  95. Ciao a tutti,devo fare i miei complimenti ad Alessandro che dimostra tanto coraggio nel suo commento,nonostante la sua situazione difficile..Io posso dire che la legge d’attrazione l’ho sempre usata ma inconsapevolmente..cioe’ ,nella vita ho sempre desiderato e visualizzato cio’ che volevo con tutta me stessa,e anche senza giusti presupposti che facessero sperare,io speravo lo stesso..mi sono ritrovata anche dopo un po’ di tempo,dopo sacrifici ovviamente,ma tutti fatti con gioia.. ad avere cio’ a cui avevo pensato fortemente.L’indipendenza,Il lavoro che avevo sempre cercato..una casa tutta mia,gli amici,la mia vita in mano!wow!era proprio cio’ che volevo da tempo!!Poi ho sofferto per amore..il ragazzo sbagliato..quale donna non ne ha incontrato uno nella propria vita?io diciamo piu’di uno..ma dopo averne tanto desiderato uno che mi amasse davvero,dopo aver ben visibile nella mia mente come e cosa volevo da un’uomo..l’ho incontrato..poi dopo 3 anni non mi sono piu’ trovata a mio agio con i nuovi colleghi di lavoro e ho desiderato tanto non vedere piu’ nessuna persona che faceva parte di quell’ambiente..beh cosa e’ successo?che il lavoro e’ diminuito e dato che non volevo lavorare part-time sono andata via..anche se mi son ritrovata senza occupazione,in fondo ero felice!!!!Avevo avuto un motivo valido per staccarmi e licenziarmi.Dopo un mese vengo a conoscenza del libro “the secret”..e mi rendo conto che era la stessa legge di cui mi sono sempre servita senza saperlo..ma..e’ proprio da quando seguo le regole che le cose non vanno bene..e’ paradossale,ma e’ cosi’.Ho desiderato avere un nuovo impiego ma nulla..qualcosa si ..e’ accaduto,ho fatto 2 assegni da mille euro intestati uno a me e uno al mio ragazzo,lui rideva,ma dopo un po’ si e’ sbloccata una pratica e ha ottenuto un risarcimento che aspettava da tempo..di quanto?di mille euro..il mio e’ ancora appeso sulla lavagnetta..passano i giorni.. arrivano le bollette,io non lavoro con l’aggravante che anche il mio ragazzo da un mese ha smesso,e’ normale per il suo tipo di lavoro..ma in ogni caso sto avendo tanti disagi,l’affitto da pagare le spese..come si fa ad essere rilassati e pensare al positivo quando gli impegni e le scadenze incombono?Cerco di mantenere la calma ma non e’ facile..ho paura che la cosa si aggravi,e sinceramente da un po’ ho smesso di leggere il libro..quasi a voler tornare a quello stato d’inconsapevolezza ma che mi portava piu’ risultati anziche’ leggerli per metterli in pratica prima che arrivino!..Sono arrabiata,per quanto d’indole positiva mi e’ difficile credere in questo periodo che trovare i soldi che mi servono sia semplice,forse mi passera’,forse cambiera’,ci conto,ma non leggero’ piu’ il libro almeno per un po’.

  96. Volevo dire a Valeria che la capisco..anche il mio ragazzo e’ un po’ negativo,non tanto,ma lo e’ un po’ piu’ di me..io credo sempre nella spiritualita’ delle cose..e credo anche che come dice la bibbia:”La fede e’ la sicura aspettazione di cose sperate benche’ non viste”..

  97. Ho praticato ultimamente la visualizzazione per vedere se si realizzasse un mio desiderio; l ho praticata per 3 o 2 giorni al massimo con un tempo di 10 15 min. visualizzando il risultato finale e …TUTTO SI E AVVERATO! sono felicissima!
    la visualizzazione funziona! visualizzate il risultato finale del vostro desiderio fin che si avveri stando tranquilli senza star li a farsi paranoie basta provare per credere! anche lasciando perdere e non credendoci piu funziona! appunto quando stavo lasciando perdere tutto con mia sorpresa si è avverato!!! provate lo consiglio! come usare il segreto? come credere? semplicemente visualizzando il vostro desiderio realizzato senza accorgercene in quel momento senza renderci conto proviamo le emozioni come se fosse tutto vero perchè la nostra mente è concentrata su quel momento.
    Vivere alla giornata e poi tutto arriverà

  98. Belli questi articoli sulla legge di attrazione… 🙂
    Io sinceramente non riesco a crederci molto però voglio provare a metterla alla prova lo stesso…non sia mai che funzioni veramente e che perdo la possibilità di realizzare ogni mio desiderio come dicono gli autori dei libri sulla legge di attrazione…
    E sto facendo un esperimento pubblico…vieni a vederlo su provarenoncostanulla.blogspot.com…:)

  99. Molte cose sono da definire. Moltissime. E’ che molti seguono le procedure “standard” quando in realtà c’è un processo particolare. Ogni persona deve trovare da sola il modo di sentirsi “come se” , non per tutti è uguale. Così come lo scrivere. Per ogni persona è molto diverso e soggettivo.

    Posso solo dirvi che funziona al 100% , sempre

  100. Circa 2 settimane fa ho preso un foglio e ho scritto che anche non sapendo in quale modo ..entro questo mese avrei voluto riuscire a pagare l’affitto dato i problemi economici del momento..non c’erano i presupposti ovviamente per riuscirci,poi ho cercato di non pensarci piu’..una settimana dopo io e il mio ragazzo riceviamo i soldi dell’affitto da mia suocera..sempre nel foglio avevo scritto a Dio e all’universo di darmi la forza l’astuzia e le circostanze utili per far fronte a queste difficolta’..dopo qualche giorno arriva la bolletta della luce ..e.. devo pagare ..euro zero..anzi sono a credito ..ho chiesto altre cose all’onnipotenza Divina e credo sia giusto e bello crederci ancora.

  101. veramente interessanti questi commenti, io però sono molto scettica e sono d’accordo con ftw e mi pongo le stesse domande di simone (al quale nessuna peraltro ha dato una risposta).. però anche vedendo questo libro come uno strumento per infondere fiducia ed un po di ottimismo in persone in crisi, resta il fatto che le stesse non avendo poi alcun risultato potrebbero cadere in una depressione ancora maggiore. Un altro commento mi ha incuriosito ed era quello di @diego, anche io ho pensato che la nostra vita attuale potesse essere influenzata in qualche modo dalle nostre (se ci sono state) vite passate.
    ma ora ho una domanda.. questa teoria e questo modo di pensare mi sembra davvero un po superficiale e la dimostrazione l’ho letta in qualche risposta a simone dove alla domanda di come mai tante persone si ritrovano a vivere immani tragedie, la risposta è stata :-non ci ho mai pensato e l’importante è che mi faccia stare meglio!! scusate ma io credo che lo scopo dell’esistenza vada molto oltre allo scoprire una legge che ti fa ottenere ciò che disideri.. io sono una persona ottimista e solare per me il bello deve ancora venire anche se ho 50 anni, ma la mia vita è stata costellata da tanti problemi e molti dolori e da essi vi assicuro ho imparato le cose migliori, attraverso il dolore che porta al silenzio dell’anima ho scoperto tante cose di me e sulla vita, non ho realizzato nulla di quello che ho desiderato da giovane ma quello che la vita mi ha regalato ha un valore di gran lunga maggiore. io credo che agli uomini bisognerebbe insegnare ad accettare il dolore e ad ascoltare il messaggio che vuol farti comprendere. attraverso il dolore io ho smussato molti lati non bellissimi della mia personalità.. io credo che lo scopo della nostra vita su questo pianete sia solo di imparare, imparare ad amare noi stessi e gli altri.. e scusate la realizzazione dei desideri di miliardi e di auto scintillanti… bhè è proprio come il famoso buddhismo del nicheren (della quale son stata seguace) ma l’espediente della realizzazione dei nostri desideri materiali ha solo un unico fine..
    SCOPRIRE CHE QUESTI NON CI DARANNO COMUNQUE LA FELICITA’ ANELATA!
    buon viaggio a tutti comunque con amore : )

  102. Bisogna fare un po’ di chiarezza e non creare false aspettative alla gente..
    Ho letto il libro Theta Healing di Vianna Stibal (ottimo libro) e, penso che la sua spiegazione su come manifestare ciò che chiediamo sia stata molto esaustiva.

    Innanzi tutto, è vero che possiamo manifestare cose nella nostra vita, ma è anche vero che siamo governati dalle Legge dell’ Equilibrio, per nostra tutela.

    Immaginate se ogni pensiero, anche quelli più stupidi e inconsci diventassero realtà (ad esempio penso che magari una macchina mi investe per strada e, come attraverso la strada, zac…vengo investito)

    Detto questo, la manifestazione funziona nel seguente modo:

    – la parola parlata è efficace nel 30- 40 % dei casi
    – la visualizzazione è efficace nel 50 % dei casi
    – la manifestazione dell’ onda Theta è efficace nell’ 80 – 90 % dei casi.. l’ onda Theta quindi è la modalità più efficace per la manifestazione.

    Non si può manifestare che qualcuno ci ami, per via del libero arbitrio.
    Ci è consentito di manifestare solo per le nostre vite e non per quelle degli altri.

    Un’ altra cosa importante da ricordare è che utilizzando la manifestazione in uno stato Theta, otterrete esattamente ciò che chiederete..
    Perciò è molto importante usarla avendo ben chiaro cosa si vuole ottenere e, soprattutto per il bene supremo e positivo..
    Per chiarire il punto, non vorrete certo 10.000 euro ad esempio come premio di assicurazione per un incidente di lieve entità!
    Questo perchè, infatti il Theta Heling è la connessione che stabiliamo con Dio, il Creatore di Tutto ciò che E’.

    Inoltre siate consapevoli del fatto che possono esistere dei blocchi a qualche livello su ciò che volete che si manifesti…se le vostre manifestazioni non diventano realtà, la causa può essere dovuta a programmi di base, genetici, storici (vite precedenti) o livelli d’ anima.

    Attenzione perchè, se imparerete a manifestare utilizzando uno stato Theta, baipassate la Legge dell’ Equilibrio e quindi nella vita inizierete ad avere manifestazioni spontanee, di conseguenza dovrete prestare molta più attenzione a ciò che pensate (parlando dei pensieri inconsci).

    Io personalmente non sono ancora riuscito ad utilizzare l’ onda Theta, non è molto semplice, perciò non posso darvi conferme personali di quanto ho postato qui.

    In sintesi quindi, la Legge di Attrazione (o manifestazione), utilizzata in modo consapevole, senza l’ utilizzo del Theta Healing, può avere un’ efficacia al max del 50 % , perciò per farla breve, abbiamo una possibilità su due di realizzare ciò che vogliamo davvero…

    Pensiero mio…è vero che l’ Universo non ha limiti…ma se il potere dell’ attrazione funziona in media al 50 % …. più un pensiero è semplice (come ad esempio desiderare di trovare 5 euro per strada, cosa che ho messo in pratica realmente e dopo circa una settimana ho ottenuto…e non esattamente nella modalità che immaginavo) sarà facile che si realizzi…

    …ma più è complicato, secondo me le possibilità che si realizzano si riducono drasticamente o per lo meno si allungano parecchio nel tempo (se per 5 euro mi ci è voluta una settimana, se ne chiedevo 500.000 ci sarebbero voluti anni) e perciò….fate voi i vostri conti..

    Inoltre fin’ ora, non ho visto in rete nessuno che abbia scritto che dopo aver letto “the secret” sia diventato milionario….

    Perciò, la Legge della Manifestazione esiste, si, ma per realizzarsi davvero o si è capaci di usare il theta healing (cosa che sembra semplice, ma in realtà non lo è affatto), o si è decisamente molto intuitivi e spregiudicati, amanti del rischio dal saper cogliere al volo le occasioni senza paura (come giocare in borsa o simili), perchè questo è il modo che usa l’ Universo per concederci ciò che che chiediamo, altrimenti, mi dispiace, ma la realtà è che nessuno potrà cambiare in modo radicale la propria esistenza.

  103. eh eh eh scusate il momento di ilarità… (pensiero positivo) onde theta, la parola parlata, la visualizzazione.. la focalizzazione… e la vita passa mentre siamo occupati a pensare ad altro.. hem pardon guido non’è un commento negativo al tuo post che peraltro ho trovato interessante… sbaciuk : )

  104. Ciao Elisabetta, cmq mi chiamo Diego e non Guido….ahahah 🙂
    Diciamo che io credo nell’ Attrazione o Manifestazione, però in “the secret” secondo me, hanno per così dire scoperto “l’ acqua calda”…
    …infatti è vecchio come il mondo il detto che “volere è potere” e che se ci si ostina su una cosa, a lungo andare bene o male la si ottiene..ma il problema è: in che modo arriverà?

    Come ho scritto bisogna anche essere spregiudicati, poco razionali e saper rischiare, cosa che ahimè, in senso pratico, a sto mondo ed anche specie qui in Italia, non è più possibile fare. Un esempio pratico? Il lavoro…vi farò alcuni esempi che mi sono capitati personalmente.

    Io per esempio, abito in Piemonte, ad Alba, ma amo molto il mare e in particolare la Liguria.
    Sono anni che desidero ardentemente trasferirmici, eppure nulla, perchè sono vincolato alla mia città per motivi di lavoro.
    Come lavoro, sono un conducente d’ autobus e lavoro nella mia azienda a tempo indeterminato da 6 anni, perciò, per come vanno le cose in Italia, tra precariato e disoccupazione, sapete bene che chi ha un posto di lavoro fisso, oggi, non può permettersi, colpi di testa tanto facilmente.

    Tuttavia non mi ero mai arreso, ed ho sempre cercato un impiego da quelle parti, fino a che, un giorno mi ha chiamato un azienda di trasporti pubblici del ponente ligure… Ma che cosa mi hanno proposto? Un contratto di tre mesi! E per forza di cose ho rifiutato l’ offerta…!
    Si, è vero, poi magari mi confermavano, mi assumevano fisso, ecc…
    Ma nel caso ad esempio avessi avuto un brutto incidente? O nel caso magari, nel frattempo mi fossi fatto male o avessi avuto problemi di salute, essendo costretto a fare magari un lungo periodo di malattia? Si sa che da precari, basta un problema, uno sbaglio…e sei fuori!

    E’ vero, sono possibilità anche remote queste, ma in scelte del genere, non si può non tenerne conto! Una scelta sbagliata potrebbe costare MOLTO MOLTO CARA, oggi e, non mi sarebbe di certo piaciuto poi finire con l’ andare a scaricare le cassette di pesce al mercato!
    Ora, vi domando, al posto mio, voi avreste rischiato? Avreste lasciato un impiego a tempo indeterminato per uno precario, che oggi c’è e, domani non si sa?

    Ecco, detto questo, si, sicuramente la Legge di Attrazione ha funzionato e, mi ha concesso una possibilità…Ma dobbiamo fare i conti con una società che, è un ingranaggio, che ci controlla in modo pressante, opprimente a livello mentale, stroncando i nostri sogni e desideri, rendendoci insicuri e schiavi delle nostre certezze…della serie, “sai quello che lasci, ma non sai quello che trovi”…

  105. ah no caro guido : ) adesso non son d’accordo per nienteeee! e che azz… io l’avrei preso al volo quel lavoro, insomma bisogna pur rischiare qualche volta! io anche ho cambiato un lavoro certo per uno più incerto e ho avuto paura però avevo talmente le balle piene che mi son buttata (e ho fatto benissimo) e mi arrabbio se penso che offerte e di gran lunga migliori, già ne avevo avute, ma allora non ne avevo avuto il coraggio cosi ho preso la decisione solo quando ero cosi disperata che cmq. mi sarei licenziata pure senza aver nessun lavoro! no, ora ho imparato che bisogna avere il coraggio di cambiare, anche nelle relazioni per me è stato cosi, me ne son andata di casa senza una lira nè un lavoro, lasciando un compagno piuttosto agiato e anche bravo ma in quella situazione non stavo bene, e se tornassi indietro lo rifarei.. la fortuna aiuta gli audaci si sa: )… dunque secondo me hai sbagliato però… però.. se ti può consolare io son di torino e vengo spesso ad alba, e ho sempre pensato come mi piacerebbe vivere li!! hi hi hi un abbraccio guido ; )

  106. @Elisabetta e Diego

    se ti può consolare io son di torino e vengo spesso ad alba, e ho sempre pensato come mi piacerebbe vivere li!! hi hi hi un abbraccio guido ; )

    Devo aggiornare il titolo del blog e scriverci “Dr. Stranamore” 😀

  107. bhè alex… sempre legge d’attrazione è!! : ) e poi scusa non sei te che dici che se desideri qualcosa accade?? io son zitella e ce provo!! ah ah ah il colmo sarebbe realizzare il desiderio tramite questo blog ; ) soprattutto per me ke con sta legge son un pò scettica. Anche se a me son capitate cose particolari ma non erano proprio desideri realizzati .. cioè mi spiego mi capita di desiderare una cosa, e mi dico:- se questo desiderio si avererà ora succederà questa cosa o trovero’ quest’altra.. e naturalmente penso sempre di trovare o vedere cose improbabili! bhè con questo sistema ho trovato un bellissimo anello d’oro con brillanti, un orologio di marca molto costoso e nuovo di zecca e poi ovviamente il desiderio col tempo si è avverato! bha! cmq. scusa per avere usato il tuo blog per accalappiare GUIDO : )

  108. Per Elisabetta
    Mi chiamo Diego!!! Non Guido!!! Tè capì?? 😉
    Anche se di mestiere guido, però il mio nome è Diego… 🙂
    Riguardo al lavoro, sai, in passato ho già avuto dei “colpi di testa”, ma che finirono molto molto male, ci sono stato qualche anno prima di riuscire a raddrizzare la situazione…quindi sono stato frenato anche da queste brutte esperienze, sai com’è, si dice che, sbagliare è umano, ma perseverare è diabolico 🙂
    Inoltre non ero ancora a conoscenza di questi argomenti un po’ esoterici, se no, chissà, magari il colpo di testa l’ avrei di nuovo fatto…
    Cambiando discorso…Così ti piace Alba? Strano, di solito i torinesi sono molto legati alla loro città…
    Ciò non toglie che la vita nei centri più piccoli è sicuramente più tranquilla, più a misura d’ uomo, anche se con meno comodità.
    Beh allora se capiti dalle mie parti, chissà che non ci si possa vedere per un caffè…
    Se vuoi contattami in privato:
    lka.d@libero.it
    Ciao e buon week end

    P.S: per Alexander: chissà, potresti anche aprire una agenzia matrimoniale in futuro…ahahaha!

  109. Salve a tutti…per Elisabetta…se mi dici dove hai lasciato il compagno agiato e per di più bravo,,,vengo a prendermelo e anche di corsa ihihhihihiih…buona legge di attrazione a tutti 😀 😀

  110. Scusate ma sinceramente credo che ognuno dovrebbe usare la “legge” tramite l’istinto e non come dice il “manuale”!Essere condizionati inibisce la spontaneita’ di qualsiasi nostro pensiero e di conseguenza lo rende subordinato ad ogni “passaggio” che dev’essere compiuto ai fini della riuscita ..e quindi costretto a percorrere una traettoria anziche’ un’altra..non so se mi sono spiegata ma secondo me la liberta’ e l’istinto sono la prerogativa massima per ottenere cio’ che si vuole.
    Se qualcuno crede che sia necessario seguire alla lettera il libro mi piacerebbe poter sapere dei suoi risultati..ne sarei felice.Grazie!Ciao a tutti.

  111. sono in parte d’accordo con te, anche se bisogna tener conto che noi come esseri umani abbiamo due caratteristiche, angeli e domoni : ) e spesso il lato demone ci porta ad avere cattive abitudini, esempio fumo droghe pigrizia.. (ognuno ha la sua, e qualcuno più di una) dunque spesso per il nostro benessere ci troviamo costretti ad imporci un autodisciplina e costringerci a fare cose di cui non abbiamo voglia o a rinunciare ad altre che faremo molto volentieri.. dunque libertà si ma con cognizione e consapevolezza che la nostra vita deve comunque avere il fine di renderci più felici o se non altro sereni! poi ovviamente ognuno ha il suo cammino e i suoi tempi, ma sicuramente un pò di sforzo accellera ciò che probabilmente avverrebbe lo stesso. Per quanto riguarda la legge d’attrazione sono molto scettica, vedo troppe lacune e troppe persone per cui non ha affatto funzionato, ma senz’altro il pensiero e l’atteggiamento postivo aiutano a vivere meglio. Personalmente soprattutto io sono una sostenitrice dell’ironia e autoironia.. una risata vale più di qualsiasi psicanalista e qualsiasi medicina. (purtroppo però questa è una dote innata e chi non ce l’ha difficilmente riesce a costruirsela) baci

  112. Elisabetta parlando della “liberta’”io mi riferivo solo ed esclusivamente alla legge d’attrazione,liberta’ di pensare cio’ che si vuole e come lo si vuole non seguendo alla lettera cio’ che dice il libro ..altrimenti il pensiero viene condizionato e senza pontaneita’ non credo si possano attrarre a se’ le cose che si vogliono ottenere,almeno per me cosi’ ha funzionato..poi appunto non so gli altri.Un’abbraccio e tante cose belle e positive!

  113. non c’è differenza.. pensiero parola azione. tutte queste cose sono energia a livelli diversi, dunque anche il pensiero può condizionare. avere pensieri negativi sicuramente influisce sugli eventi, e forse il libro può essere più un suggerimento che altro.. ma resta il fatto che io credo che ognuno sia su questa terra-scuola per fare determinate esperienze e non c’è pensiero o legge che possa impedire che questo avvenga. un abbraccio a te e altrettante cose POSITIVE : )

  114. non c’è differenza.. pensiero parola azione. tutte queste cose sono energia a livelli diversi, dunque anche il pensiero può condizionare. avere pensieri negativi sicuramente influisce sugli eventi

    Anch’io la penso in questo modo

  115. ah bene su qualcosa allora siam daccordo.. evvaiiiii !!! : ) sorrisi e bacetti a proposito comunque complimeni per questo.. blog? sito? bho’ io di internet ci capisco poco…

  116. Ciao Ely..non mi trovo d’accordo e ti spiego il motivo.
    Ho sempre usato la “legge d’attrazione”senza rendermene conto..pensando cioe’ in modo sereno e positivo a cio’ che desideravo ardentemente al punto di sentirne l’emozione reale,e molte cose le ho ottenute.Ma non tutto in quanto ancora sono lontana da cio’ che desidero in questo preciso momento nonostante io ci pensi sempre in maniera positiva a dispetto della realta’ difficile e non del tutto auspicabile.. ma sono cmq una persona che cerca di tenere il “lato demone” molto a bada,e che non usa la “liberta” in modo improprio..rimango cioe’ la persona di sempre con i suoi principi e valori..poi per quanto riguarda la legge d’attrazione credo che ognuno dovrebbe si’ prendere spunto dal libro ma poi fare un po’ a modo suo,come ho sempre fatto io.
    Spero,ad ogni modo che qualcuno scriva i benefici tratti da un’accurata osservazione dei consigli positivi descritti sul libro..sono possibilista e credo che non si finisca mai d’imparare ,anche se il mio miglior amico e insegnante sia nei pensieri che nelle azioni e’ sempre stato il mio istinto..
    Un bacione stella!

  117. hi hi… stella che bello!!! anche io ho un grosso desiderio al quale penso sempre, lo visualizzo, m’immedesimo come se la situazione già fosse realizzata, però purtroppo malgrado siano anni.. ancora nulla di fatto : ) e vabbhè c’è sempre tempo per il momento mi godo il bello che già c’è! buona vita a tutti e un bacio a caterina alex e GUIDO! : )

  118. Tesoro meno male che la butti sullo scherzo..meglio cosi’..non ce la prendiamo se le cose non si avverano…io continuo a pensarci ogni tanto,quando ne ho voglia..chi lo sa se qualcosa s’avvera..Ciao stellina!..Baciotto a te!

  119. Ciao a tutti io credo che il negativo si manifesta sempre e piu velocemente, e penso che questo lo abbiamo provato tutti, da non volere vedere una persona , a non restare a piedi con la macchina se ai un appuntamento.Allora mi chiedo perche non usare espressione negativa che e piu forte .Il negativo in definitiva non e sempre brutto , pensate a quella persona che non desidera vedere un suo ex, mentre un altro lo desidera ,quale secondo voi succede prima. Ma allora io non desidero avere auto , io non voglio piu andare in vacanza , io non voglio soldi, io non voglio che mi rispondete.

  120. Ti rispondo io Daniele..tanto per confermare la legge d’attrzione al “negativo”…..

  121. io sono arrivato al 50% del libro , lo trovo davvero interssante , dopo 3 seminari di antony robbins e deepak chopra … bastava leggere ” the secret ” per avere un ottimo condensato del tutto , con il vantaggio che p molto piu chiaro e piacevole .
    Io sono Certamente convinto che esista la legge dell’ attrazione , troppe volte a me personalmente si è già verificata , quante volte avete voluto una cose e dopo un po si è verificata o si sono create e condizione per poterla ottenere ? A me succede già spessissimo .
    Quanta gente lavora incessantemente per ottenere l’oggetto del desiderio e poi un bel giorno .. eccolo li a portata di mano … la legge esiste , e secondo me questo libro aiuta a capirla un po meglio , non dubitate , mettetevi nella condizione di poter ” ricevere ” e le cose un po alla volta arriveranno da sole !
    ciao ! Gian

  122. ciao ho finito da poco di leggere the secret,e ,devo dire che più leggevo e più avevo voglia di leggerlo…La tua risposta a viola mi è piaciuta molto…Io nn so ancora mettere bene in pratica la legge di attrazione ma voglio riuscirci presto..Amo un uomo ,con cui ho una relazione da poco,e lui è molto insicuro di questa storia..Sta andando avanti ad alti e bassi ma io voglio proseguire la mia vita con lui e voglio riuscirci ad ottenere questo.So che la mia positività mi aiuterà anche a dare sicurezza a lui.Il destino ce lo creiamo noi,e,visto che dobbiamo costruircelo facciamolo nel modo più positivo possibile.Grazie.

  123. La legge d’attrazione è ovunque…basta saper guardare ! Personalmente ho basato la mia vita su the secret …tutti noi possediamo poteri illimitati…tutti noi siamo composti di energia…Auguro a tutti una vita abbondante, ricca..felice…e ricordate :” Tutto il tuo potere risiede nella consapevolezza di esserne dotato e consiste nel continuare a esserne cosciente”.
    E’ l’era perfetta…l’era in cui tutti possiamo illuminarci e divenire consapevoli…io mi sono stampata l’assegno di un milione di euro e..so’ che arrivera’!!!! Sarete i primi a saperlo !!!
    Grazie per l’attenzione a tutti…auguro al mondo le cose piu belle !

  124. mariarita….
    io credo fortemente nella legge d’attrazione, l’ho dimostrato raccontando tutto cio’ che ho fatto per provarla….non ultima? mi ha chiamata la Finanza per evasione fiscale…(vi ricordate la famosa causa che ho con il gestore della telefonia?) ebbene nn sapevo che dovevo dichiarare i bonifici che mi entrano ogni 6 mesi….! sono andata al colloquio senza timori….mi sentivo tranquilla perchè so che la legge d’attrazione mi da’ i soldi necessari per pagare la sanzione…anzi.. ho trovato una persona molto gentile….mi ha dato consigli..su come far rateizzare il mio debito..ma so che nn arriverò a farlo…Vi ricordate che la causa mi si chiude il 13-luglio? ebbene sono sicura che il giudice mi ffa avere il mio giusto risarcimento danni…e con quello pago tutto ma prorpio tutto! oramai conosco il segreto..e ogni volta che guardo il dvd…o chiedo consiglio al libro..mi arrivano le risposte giuste..che metto in pratica….non dimentichiamoci che per assurdo chiesi di trovare una penna nera di corvo…e finquando gettavo la sguardo in terra..e la cercavo…nn l’ho trovata…quando mi sono un po tranquillizzata sul fatto che è l’universo che me la deve…e nn io a cercarla…l’ho trovata….su una strada che percorro raramente….e l’altra mattina non so perchè ho deciso di percorrerla..una strda completamente nuova..asfaltata da poco..pulitissima…ma con la mia penna in bella vista per me!…ci credo ci credo ci credoooooooo!

  125. voglio rispondere a DIEGO….attenzione che a me è successo proprio quello…nel senso…viaggio molto con la moto…e ogni volta che mi immagino in terra…..(se nn mi sbrigo a cambiare pensieri…ed andare in positivo…) puntualmente ci vado…senza farmi male per fortuna…ma ci vado eccome…come quando racconto di star male e mi immmedesimo nella parte cosi bene…che qualche giorno dopo sto male davvero….! quindi sempre pensare ositivo positivo positivo…..!

  126. …..io sto leggendo il libro per la prima volta e ci sto credendo…vedo già risposte positive…fosse solo per i sorrisi della gente….e il fatto che mi sento felice…il resto arriverà..mi sono resa conto che nella mia vita ho ottenuto quello che volevo solo quando ho creduto e desiderando con gioia, provando emozioni positive.Comunque vadano le cose e Fondamentale vivere così…rendendo anche l’attesa un momento sereno , così che quando arriverà il momento sarò prontissima ad essere degnamente felice! E’ arrivato il momento!

  127. ciao,ho visto il dvd di the secret e ora stò leggendo il libro,mi stò impegnando per raggiungere dei risultati,che al momento non arrivano,anche perchè,anzi sono sicuro,il problema è il mio carattere.
    “Purtroppo”sono cresciuto sul fatto che se non vedo non credo,per questo chiedo un pò del vostro aiuto,solo un pò,perchè poi mi piace arrangiarmi da solo e scoprire le cose sulla mia pelle.
    Quello che chiedo è la possibilità di contattare e vedere persone che mi aiutino,che mi possano provare che la legge funziona veramente.
    Spero di risolvere questo problema e riuscire a ottenere risultati,così poter fare da testimone per persone col mio stesso problema!
    Grazie per avermi dato l’opportunità di scrivere il mio commento e a chi saprà darmi una mano,grazie di nuovo……

  128. Ciao a tutti, quando ho letto il libro ho cominciato a mettere in pratica il metodo della forza dell’attrazione con consapevolezza, mi ero lasciata da 1 anno con il mio fidanzato non ci sentivamo proprio più e lui non è della mia stessa città, ma lo rivolevo ,così immaginavo l’incontro alla stazione con forza , poi piano piano ho rallentato i pensieri e dopo 1 mese ecco all’improvviso la telefonata e dopo qualche giorno eccolo alla stazione “l’incontro” ma …non è andata come nei miei desideri lui era strano diverso sembrava un’altra persona e mi ha detto di non chiedergli perchè era voluto venire a trovarmi perchè non lo sapeva nemmeno lui,insomma è ripartito e da allora non ci siamo più sentiti , a questo punto dopo 8 mesi dall’accaduto non so’ cosa pensare.In passato prima di leggere il libro mi è capitato di realizzare dei sogni anche abbastanza importanti come il lavoro con dei casi davvero fortunati, adesso so che quando vuoi qualcosa e lo sogni e lo immagini e lo desideri fortemente il tutto si materializza.Ma quando si tratta di persone be ‘ credo di non poter controllare la loro mente .
    grazie per avermi ascoltato

  129. caro Alexander,
    sto con un ragazzo da tre anni e mezzo.Però abitiamo in due regioni diverse, amore vero, questo lo sento l’ho sempre sentito, però negli ultimi anni ogni tanto andava in crisi per paranoie perchè questa storia a distanza lo rendeva a volte triste, distanza.ci siamo presi del tempo poi abbiamo ripreso a stare insieme poi altri momenti , ma lui circa una settimana fa mi ha detto che non si sente per ora di continuare…sempre i soliti motivi.Dice che io sono perfetta in tutto e per tutto,ma lui è in paranoia per la situazione in cui dobbiamo vivere.ora non lo sento da una settimana.credo nella legge di attrazione. credo nel pensiero positivo e che si può ottenere cio’ che si desidera se si vuole.Posso riaverlo con me …cosa devo fare?aiutami tu.grazie infinite.

  130. Il libro mi è stato regalato da una mia amica e mi sono apprestata a leggerlo con molta curiosità e voglia di applicare il metodo ma non sono mai riuscita a finirlo. Ogni volta che ricominciavo a leggerlo lo posavo dopo un pò e me lo dimenticavo.
    Perxchè? Anche questo è un segnale dall’Universo?

  131. ho letto il segreto e visto il video, posso dire che la chiave di tutto e’ nell ‘essere positivi e credere veramente a cio’ che siamo e a cio’ che desideriamo! ovvio che se sei triste tutto va male ma basta avere un qualc di positivo che tutto torna a sorridere quindi e’ ovvio che prima o poi arriva cio’ che desideriamo io lho testato !!! nn e’ una scienza!! the secret aiuta ovvio come molti libri tipo come ritrovare la felicita’ come diventare ricchi ecc ecc the secret e’ stato scritto in un modo piu’ convincente e dettagliato! the secret e’ un libro che merita xe’ regaa molta positivita’ oltre energia !!ciao e b the secret a tutti

  132. Alexander condivido tutto il tuo articolo. Non ho niente da commentare ma vorrei farti due domande riguardo questo tema.
    Prima domanda: So che la legge dell’ attrazione non è l’unico antico principio e che ce ne sono degli altri. Tu sai quali sono ?
    Seconda domanda: Dal sito Matrix Divina ho scaricato un ebook trattante il principio dellì hoponopopo hawaiano. Come si integra questo principio con la legge dell’ attrazione ?

  133. @Marco
    Ti confesso tutta la mia ignoranza: non conosco alcun “antico principio e non ho mai praticato il ho’oponopono (lo farò in futuro, ma non è tra le mie priorità ora).

    Sorry 🙂

  134. si è vero!pensare positivo fa bene,ma che fine fanno poi tutti, i pensieri negativi, le angosce e le ansie che abitano dentro di noi?non dimentichiamo che a volte il nostro inconscio usa delle stategie per salvarci dal baratro, che sono sconosciute ai meccanismi razionali,spesso ansie e angosce sono terapeutiche e deviano i nostri pensieri su cose che possiamo più facilemente gestire con psicoterapie o farmaci e ci tolgono dall’insostenibile dolore che altrimenti proveremmo se non dovessimo occuparci di loro.L’essere umano è molto complesso,non è certo così semplice prendere in mano la nostra vita e “crescere” nel senso di diventare adulti.L’universo non è la “mamma” e prendere in mano la propria vita è una strada lunga e difficile che l’uomo percorre dall’infazia, cadendo e rialzandosi:Che dire poi della bellezza di certe melanconie per merito delle quali sono state scritte poesie bellissime,o della follia di van gogh che lo ha portato a fare quadri di una beltà struggente”? Io credo che l’uomo sia fatto di gioia e dolore, di tranquillità e di paure e di tanto altro.Scacciarle serve a poco perchè sono parte di noi.Sarebbe meglio imparare a gestirle con serenità e accettare che ci sono momenti e momenti.Tutto serve ad insegnarci qualcosa, proprio tutto.

    un abbraccio Laura

  135. Bene ho letto un po di tutto! Qualcuno dice si qualcuno dice no! Io dico non serve. Certo è un bel conforto sapere che se si vuole qualcosa la si ottiene io però personalmente ho rifiutato l’uso di tale “potere”! Non so a che livello spirituale le persone che scrivono su questo sito siano, ma la legge di attrazione non è la legge universale, la legge universale è un altra e la si può capire attraverso le parole di T. Dethlefsen nel libro “malattia e destino” che non tratta solo di malattia. Qui lui parla del principio di complementarità. Affermando che l’ uomo ha una coscienza polare che lo porta a dividere tutto in coppie di opposti sui quali poi opererà una scelta (scelta che lo rende unilaterale cioè tendente a una sola direzione mentre l’altra viene scartata) Dethlefes, mette in risalto che questo sbilanciamento (la scelta) verrà poi tramite il principio di di complementarità “ribilanciato” facendo vivere alla persona stessa la parte rifiutata. Tale parte è stata coniata da Jung come “ombra” essa è dentro nell’uomo senza che egli ne sia a conoscenza. Il concetto fondamentale è che nell uomo sano niente può mancare e che quindi un uomo per essere sano deve integrare la sua ombra (ciò che ha rifiutato). Quanto detto vale sia per la salute che per gli eventi della vita. Scegliere di essere ricchi presuppone il rifiuto di avere pochi soldi. Tale scelta presto o tardi sarà quindi bilanciata in base al principio di complementarità. Nessuno sfugge a questo principio nessuno. Chi compra una mecedes sarà certamente felice i primi mesi ma ben presto diverrà cosciente che non gli da la felicità che cerava e cosi vale per tutto il resto, il principio della felicità verrà cosi spostato sull avere una casa o dei figli o una donna nuova e cosi la ricerca di cio che si vuole (la felicità) sarà senza fine. L’avere una cosa non assicura nessuna felicità perchè la felicità è uno stato di coscienza e la coscienza trova la sua armonia quando è completa quando riconoscere che tutte le cose e le condizioni dell uomo sono giuste perchè esistono. Riconoscere l’ordine delle cose vuol dire essere in ordine con l’universo ma l’uomo critica il suo proprio stato ed esistenza ..manca questo e vorrei quello è un azione che dichiara che qualcosa manca. Questo qualcosa è dentro nell’uomo non fuori di esso.l ‘uomo non troverà mai fuori di sè qualcosa che non abbia anche dentro. Ecco perchè sul tempio di Delphi era scritto conosci te stesso! Guardare alla vita come un sistema ordinato in cui nulla manca porta l’uomo fuori da quella fase che si chiama dolore saper accettare l’esistenza di tutte le cose porta alla liberazione dai pensieri e desideri. La ricerca di un qualcosa denuncia inevitabilmente che quel qualcosa manca fin che l’uomo è alla ricerca di qualcosa non sarà mai cosciente che tutto ciò che ha è buono questo è dolore e chiedere cose e cose non lo renderà libero da esso. Anche nelle parole diGesù non c’e mai stato un invito a cambiare il mondo, il mondo è cosi come è ma in tutte le sue parole invitata gli uomini a cambiare se stessi a migliorare il proprio punto di vista per arrivare a riconoscere che non c’e niente di cattivo di maligno di sbagliato se non il proprio modo di perceprire la realtà. Il mio invito è lasciare che la vita si occupi di me e godere di ciò che è cosi come è questa è armonia tutto il resto rimane illusione e ulteriore dolore.

  136. Non condivido l’ ideologia di fondo riportata nel commento di luca64 che scrive ( o forse copia dei passaggi da suoi libri ) di non voler applicare nella propria vita la legge dell’ attrazione avallando la sua tesi con alcuni passi del vangelo citando Gesù.
    Noto un ignoranza di fondo ed è questa: IL CRISTO E’ VENUTO SULLA TERRA PER UN MOTIVO PRECISO ED E’ QUELLO DI RISCATTARE CON IL SUO SANGUE IL GENERE UMANO DAL PECCATO ORIGINALE. Tale peccato lo si è pagato con un graduale accorciamento degli anni di vita a disposizione.
    Partendo semplicemente da questa constatazione viene meno il citato

  137. principio di complementarietà appena citato.
    La legge dell’ attrazione è sempre esistita e assolve a un ruolo ben preciso della mente umana. Il desiderio è il momento in cui la mente umana esprime il desiderio di elevarsi ad uno stadio superiore di benessere. Attraverso l’azione mirata e focalizzata il desiderio si trasforma in realtà oggettiva e materiale.
    Facciamo un esempio: Penso a una casa. Il geometra redige il progetto. L’impresa edile acquista la materia prima e gradualmente realizza l’ opera. Alla fine dei lavori mi godo la mia nuova casa. Ritengo che questo possa essere un esempio concreto di applicazione di legge dell’ attrazione.
    Non scordiamoci una cosa: la mia nuova casa c’è perchè tutto il mio essere ha voluto questa realizzazione. Non dimentichiamo però una cosa: lo spirito di sacrificio per la realizzazione dell’ oggetto voluto che consiste nel sacrificio economico di realizzazione dell’ opera. Tale sacrificio è dato dal frutto del ns lavoro e da quello del lavoro di altri ( Banche e Risparmiatori ).
    Se volessimo fare un parallelismo con le antiche scritture ricordo una frase significativa ” è con il tuo lavoro che ti guadagnerai il pane “.

    POSTE QUESTE PRECISAZIONI RITENGO CHE LA LEGGE DELL’ ATTTRAZIONE NON PUO’ NON ESSERE APPLICATA PERCHE’ DI FATTO L’APPLICHIAMO E L’APPLICHEREMO SEMPRE, ANCHE INVOLONTARIAMENTE.

    CI SONO MOLTI E-BOOK CHE CRITICANO ” THE SECRET “: niente si realizza per caso se al pensiero non corrisponde una massiccia azione di realizzo.

    ps: chiedo scusa se il mio commento viene presentato diviso in due, forse o premuto qualche pulsante sbagliato.

  138. Dal commento di luca64 sul principio di complementarietà. ” Il concetto fondamentale è che nell uomo sano niente può mancare e che quindi un uomo per essere sano deve integrare la sua ombra (ciò che ha rifiutato) “.

    Facciamo il punto su questo passaggio che critico profondamente perchè l’ autore del testo cita il nome di Cristo.

    Rileggendo il mio commento mi accorgo di non aver ben espresso la forte contraddizione sul passaggio riportato.

    La legge dell’ attrazione esiste perchè non siamo sani: se lo fossimo saremmo immortali. Purtroppo l’ essere umano è imperfetto e la sua mortalità è causata del peccato originale ( superbia, invidia, desiderio di essere creature spirituali ecc.. ). Con il peccato originale l’ uomo muore ma la morte è graduale. Essendo il ns tempo limitato, però non ci è stata negata la possibilità di raccogliere i frutti del ns sudore e lavoro e il desiderio di migliorare è un processo continuo e costante che dura per tutta la ns esistenza. Quando la ns mente pensa attraverso l’azione e il lavoro realizziamo i ns desideri. E’ un processo naturale e automatico che ha il nome di legge dell’ attrazione.
    NON SCORDIAMO CHE QUANDO SI CITA IL NOME DI CRISTO NON SI PUO’ NON RAGIONARE SUL MOTIVO DEL SUO SACRIFICIO: DIMOSTRARE CHE NON OSTANTE IL PECCATO ORIGINALE/MALATTIA CHE CI PORTIAMO DENTRO SIN DALLA NASCITA POSSIAMO SALVARCI PERCHE’ IL PROGETTO UOMO NON E’ POI TANTO SBAGLIATO: POSSIAMO REALIZZARE I NS SOGNI E MIGLIORARE SEMPRE… PER IL MOMENTO PERO’ ENTRO UN TEMPO STABILITO.

  139. passate bene le vacanze grata e gratissima! ma ho qualche problema a gestire l’invidia ! c’è una mia vicina di ombrellone che ha 24 anni e magra, bel fisico,si scofana tutto quello che le capita e non mette su un etto,si è sposata un interessante uomo di 49 anni riccone,che la coccola e la vizia…quando la guardo NON RIESCO AD ESSERE GRATA, proprio per niente.

    ciao Laura

  140. ciao alexander,
    mi chiamo catiuscia ,ho visto the segret e sinceramente mi tira questa cosa. vorrei provare ma ho paura di illudermi…ringrazio dio ogni giorno per avermi dato la famiglia e due belle bimbe che sono la mia gioia 🙂 sono disoccupata e ho 37 anni..(gia’ vecchia per il lavoro)… vorrei avere soldi ,un lavoro e una bella casa, ma il libro dice se vuoi ottenere queste cose fai come se tu le avessi gia’.. e’ questo che non riesco a fare provare gioia ho emozione per delle cose che non ci sono… mi manca la concentrazione l immedesimarmi nella cosa mi aiuti ? grazie 🙂

  141. Salve a tutti,
    3 giorni fa ho visto il film the secret e sono rimasto allibito.
    Alcune metodologie spiegate le ho acquisite spontaneamente dopo aver sofferto,
    tipo ; ragionare per obiettivi ,
    visualizzare con la mente il momento nel quale otterrai un successo.
    Da 10 anni a questa parte maturai inconsapevolmente determinazione e costanza.
    Cosa mancava?
    LA fisica quantistica credo.
    Sapere che le teorie in apparenza banali sono supportate dalla scienza mi ha aperto gli occhi.
    Il Film mi ha scosso ora aspetto di leggere il libro.
    Saluti.

  142. Ciao a tutti mi chiamo giovanni, sono un art director
    è ho letto il libro the secret.
    Quello che posso dire è qualsiasi cosa ci dia la possibilità di crescere
    di espandere la nostra mente, ci permette di sperimentare il senso stesso della vita.

    Non so se il segreto funziona davvero, quello che so è che in pubblicità
    si usano tecniche che costringono le persone a visualizzare
    in continuazione un determinato prodotto.
    La cosa curiosa è che se si continua a PENSARE/VISUALIZZARE quel determinato prodotto
    costringiamo tutti a usare Il segreto… curioso no!
    Quindi siccome sono scettico ma curioso io credo che funziona.
    Ciao Giovanni

  143. La Legge d’Attrazione funziona, eccome!
    Sia in positivo che in negativo: dipende solo dal tipo di vibrazione, cioe’ dalla frequenza alla quale vibrano dei tuoi pensieri.
    Sto frequentando i Seminari sulla Legge di Attrazione tenuti da Simonetta Pozzati, Master Life Coach in PNL ed Esperta in Legge di Attrazione, ed ho imparato a formulare correttamente i miei pensieri. Tutto accade a una velocita’ impressionante! La mia vita è cambiata notevolmente in positivo.
    Per info sui Seminari e sulle Lezioni Individuali http://www.legge-di-attrazione.it
    Ciao
    Cristina

  144. Ragazzi non crederete davvero a questa cavolata, e cioè aspettare che l’univero ci porti soldi, benessere, salute e altro senza che noi facciamo niente! Io vi consiglio di lavorare e lavorare per ottenere determinati obietivi!
    Pensate agli uomini più ricchi al giorno d’oggi.. hanno usato “il segreto” per accumulare ricchezze o hanno lavorato e si sono inventati qualcosa per ottenere benessere..soldi..ecc ??
    Senza fare nulla otterai nulla!
    Non sentitevi tristi se ho detto che “il segretto” non funziona perchè nella vita ci sono molte opportunità sta a voi saperle cogliere!

  145. Brava Yura,
    sono perfettamente d’accordo con te:

    Ragazzi non crederete davvero a questa cavolata, e cioè aspettare che l’univero ci porti soldi, benessere, salute e altro senza che noi facciamo niente! Io vi consiglio di lavorare e lavorare per ottenere determinati obietivi!

    Infatti se leggi il punto B) nel mio articolo:

    B) l’Azione

    Infine è fondamentale non dimenticare una cosa: per ottenere dei risultati non è sufficiente visualizzare le proprie intenzioni, bisogna poi (come appena esposto) essere in grado di saper percepire l’occasione che L’universo ti propone, ma ricordati che tutto ciò è inutile se alla fine non passi all’azione !

    non mi stancherò mai di sottolineare il fatto che bisogna affrontare quasi sempre una propria paura, che bisogna mettersi in gioco e passare all’azione, ma purtroppo molte persone questa parte della LOA non la vogliono sentire e fanno finta di non sentirla ed io non so cosa farci.

  146. funziona o no sta’ a noi capirlo 🙂 e sono daccordissimo con alex … cmq il segreto nn e’ una macchina che basta che spingi il bottone e funziona ma un qualcs di piu’ profondo, che nn tutti ancora adesso purtroppo sanno capirlo!!! a me piace e mi trovo bene e molte cose le ho appurate grazie al segreto cose che prima nn ci facevo neppure caso.
    inoltre, aggiungo che il segreto a me da dato nuovi stimoli , orizzonti , senzazione, emozioni ,energie positive …
    ovvio che se pensi e basta nn e’ che arriva e ti bussa alla porta e ti lascia un assegno in bianco!! cmq ognuno e’ libero d agire e pensare cio’ che vuole!!
    b serata a tutti D

  147. @Giovanni
    se utilizzi le visualizzazioni per far desiderare e comperare alla gente i prodotti che pubblicizzi e tu stesso non credi alla validità della tecnica che usi, allora sei proprio scettico forte 😀

  148. La Legge dell’Attrazione funziona nella misura in cui crediamo funzioni.
    Posso dire “so che funziona”. Oppure “funziona”.
    Alla base della mia convinzione c’è un meccanismo di autorinforzo, per cui ogni volta che mi pongo un obiettivo e lo vedo, semplicemente, materializzarsi nella mia vita, aumento la mia convinzione interna, alterando alcuni aspetti di credenze che limiterebbero i risultati stessi. E via via i risultati ottenuti diventano tanti.
    Personalmente la convinzione radicata che mi supporta è che questa “realtà” non sia “reale”, nel senso di “immutabile”, “perenne”, “determinata” ma sempre Creata.
    E qui mi allaccio alla Responsabilità (concetto condiviso nell’Ho’oponopono): tutta la realtà è mia creazione diretta quindi mia Responsabilità al 100%. Accettare che tutto quanto sia correlato al mio pensiero, alla mia “creazione” prepara il terreno, prepara la mente ad accogliere l’idea (è pur sempre un’idea!) che tutto possa essere alterato, modificato, attraverso un lavoro interiore.
    Il Lavoro su di sè è l’unico lavoro utile e necessario.
    Necessita del tempo che credete necessario.
    Necessita del desiderio profondo di essere a contatto perenne con se stessi e della fiducia totale e incondizionata verso se stessi (altro principio dell’Ho’oponopono). Nulla è sbagliato: semplicemente ha un significato se correlato allo stato presente che stiamo vivendo.

    Alle volte mi chiedo se sia possibile allargare il mio campo d’azione. Ma anche questo diviene nuovo pensiero, nuovo desiderio, nuovo obiettivo e l’emozione che provo quando identifico una nuova meta sul mio percorso, beh… è assolutamente unica:

    Perciò buon gioco a tutti.

  149. Ciao a tutti.
    E’ da una settimana che ho letto il libro e visto contemporaneamente il film.
    Mi schiero dalla parte di chi dice che funziona.
    L’ultima prova l’ho avuta oggi, disperso nella campagna Vicentina al termine della giornata lavorativa.
    Dovevo fare benzina, avevo assolutamente voglia di un caffe’ e volevo prendere le sigarette; ma attorno solo case diroccate e campi.
    Ho seguito il “procedimento”: Visualizzato un distributore (mi è venuto in mente Agip perche’ ho la tessera punti 🙂 ), con bar e tabaccheria annessi. Mi ci sono visualizzato dentro. Ho ringraziato per aver avuto quello che chiedevo.
    Dopo 1.8 km (dati del GPS, a 87 km da casa)… potete immaginare cosa ho trovato.

    Poteva anche essere solo un distributore di benzina…
    Puteva anche essere solo un distributore di sigarette …
    Poteva anche essere solo un bar …
    O poteva anche essere tutte e tre le cose ma di un altra ditta….

    Invece era proprio quello che avevo visualizzato. Quasi in aperta campagna (mi chiedo anche come facesse a sopravvivere. Forse campa solo con quelli che utilizzano la LOA :)))) )

    Sono conscio che ad una cosa del genere potra’ credere solo chi ha avuto esperienze simili, quindi nessuna pretesa di essere creduto 😉 tranquilli.

    Ed ovviamente cose simili le ho sperimentate tutta la settimana.

    La cosa piu’ difficile è la “fede incrollabile”. Almeno per me.
    Riuscire a chiedere e a ringraziare sanza darsi (anche solo inconsciamente) un po’ del cretino è dura.

  150. ciao a tutti…posso dirvi semplicemente che questa legge esiste. Prima ancora che la conoscessi come “legge dell’attrazione”, questa cosa potente mi ha aiutato molte volte nella mia vita, in grandi scelte e nei piccoli miracoli di tutti i giorni…. Provateci non costa niente e …male che vada, sarete piu sereni

  151. Libro e Film pessimi. Ancora una volta un falso profeta che promette la liberazione dalle sofferenze.
    La legge d’attrazione esiste. The Secret l’ha solo Ri-velata. Se credete davvare che seguendo questi consigli cambierete la vostra vita, avrete solo maggiori delusioni. In primo luogo, questa legge viene sempre portata all’attenzione delle persone facendo leva sulle loro debolezze. Gli esempi ed i consigli girano sempre e solo intorno alle insoddisfazioni economiche e sentimentali. Soprattutto l’idea che la legge d’attrazione debba essere usata per soddisfare gli istinti piu’ bassi che sono stati forzatamente indotti da questa società perversa rende il tutto ancora piu’ contestabile.

  152. Aggiungo che secondo me questo libro vuole annichilire le coscienze.
    Un utilizzo sofista che porta verso il basso. E’ solo un grosso studio di marketing che ha lo scopo di illudere milioni di lettori per lucrarvi sopra.
    Non esiste nessun segreto. Non fatevi abbindolare da illusionisti e pifferai magici.
    Il ragazzo che ha realizzato Facebook lo ha fatto per puro divertimento e non ha mai pensato di arricchirsi e invece ha sfondato. Milioni di persone invece seguono questi consigli e praticano certi insegnamenti e rituali e non ottengono nulla.
    Qualcuno vuole un consiglio per diventare ricco?
    Se mi da un euro gli consegno una busta con su scritto il segreto.
    il segreto è “fai come me con le persone che conosci”, ovvero metti in circolo la truffa.
    Beati gli umili… smettetela di inseguire i beni materiali e i falsi profeti. La legge d’attrazione non si manifesta come spiegato su The Secret. E’ l’ennesimo libro truffa.

  153. Ciao,
    da circa un anno conosco il libro “The secret”, l’ ho letto un paio di volte e ho guardato un paio di volte anche il dvd.
    Ci sono stati degli episodi che mi hanno indotto a credere che la legge di attrazione esiste.
    In questo momento cè una ragazza che mi piace moltissimo, da qualche giorno sto pensando continuamente a lei, in maniera positiva, sono felice come se avessi già ottenuto quello che voglio e ringrazio.
    Ma purtroppo (purtroppo per me) l’ ho vista con un altro ragazzo (non so chi sia, potrebbe essere anche solamente un amico, un collega…)
    Come devo comportarmi ? Cosa devo fare ?
    Se io penso continuamente a lei e lei pensa continuamente ad altre persone come si possono conciliare le due cose ?
    Ciao
    Grazie

  154. ciao! =) premetto che ho letto the secret diverse volte, (lo faccio praticamente ogni sera prima di andare a dormire) e ci credo. credo davvero nella legge d’attrazione. ne ho avuto un esempio pochi minuti fa, infatti stavo per cliccare sul sito ufficiale di the secret quando ho notato un link che mi ha portata in questo blog, e sono sicura che scrivendo otterrò la risposta che cerco. =) il mio “problema” come quello di tanti altri, è di tipo affettivo. probabilmente già il fatto che io lo esponga manda un segnale all’Universo di scarsa fiducia, il fatto è che avrei bisogno di un consiglio per capire se sto procedendo nel modo giusto.ho chiuso da poco una storia e poi mi sono accorta di aver preso una bella cotta per un ragazzo, ci conosciamo da diverso tempo,e credo che anche lui provi qualcosa nei miei confronti. Non gli sono indifferente. e questa è già di per se una gran cosa! e ringrazio per questo e per quei momenti che abbiamo passato insieme (anche se come amici). io vorrei tanto che lui mi invitasse ad uscire. è questo il mio desiderio e per far si che venga esaudito agisco nei seguenti modi: per prima cosa, ho chiesto all’Universo una sua telefonata, l’ho visualizzata. ho visualizzato il display del cellulare che si illuminava, ho visualizzato la nostra conversazione e ho sentito la sua voce che mi chiedeva di vederci. e sono stata felice. o per lo meno, ci ho provato. il problema è che di carattere sono abbastanza pessimista e certe volte permetto al dubbio di insinuarsi e mi ritrovo a pensare che tanto non lo farà (1° grave errore)… come combattere questo primo problema??forse penso che il mio ex a vedermi con un altro possa star male, e l’altro non arriva? e poi, vorrei sapere in termini pratici, come faccio ad “agire come se” avessi già ricevuto la realizzazione del mio desiderio?? devo andare gridando di gioia perchè mi ha chiesto di uscire prima ancora che lo abbia fatto realmente?? è un punto questo che non ho ben capito.. GRAZIE per la risposta che è sicuramente d’aiuto! ti auguro tanta FELICITà!!

  155. @kiki

    io vorrei tanto che lui mi invitasse ad uscire.

    Perchè non gli chiedi direttamente TU di uscire ?

    forse penso che il mio ex a vedermi con un altro possa star male,

    Scusa Kiki, ma visto che ormai è EX: che te frega se lui potrebbe starci male ?
    Vuoi essere felice tu con la tua nuova fiamma oppure vuoi far stare bene una persona, con cui non stai più?

  156. grazie mille Alexander! raccoglierò il coraggio e gli chiederò di vederci.. spero andrà tutto bene, anche se ho un pò paura di rimanere delusa! ma se non provo non lo saprò mai, giusto? grazie mille ancora!!!!! =)

  157. Ciao a tutti.Vorrei raccontarmi la mia incredibile esperienza che spero possa aiutare chi si fa mille domande sulla legge dell’attrazione.
    Ho 29 anni,vivo a Roma ma sono siciliana.I miei fratelli lavorano a Milano,le mie sorelle e i miei genitori vivono in Sicilia.Ho sempre fortemente oluto rimanere a Roma,perchè amo in modo viscerale questa città.Ma ultimamente la mia vita era un disastro.Faccio la barista da sempre,volevo cambiare lavoro,volevo un lavoro che mi facesse guadagnare di più e che mi facesse avere più tempo per me e per il mio cane,così ho seguito un mio collega nel suo progetto di lavoro,sperando dentro di me di avere fatto la scelta giusta.Ma sin dall’inizio avevo paura di avere fatto la scelta sbagliata,di essermi fidata di un incompetente che mi avrebbe fatto perdere tempo e soldi..e come per magia,nel giro di un mese,si è avverato esattamente quello che temevo..ragazzi ..TUTTO!Mi si sono accavallate bollette da pagare,ho dovuto chiedere un prestito ad un’amica e un aiuto ai miei genitori,ed ero disperata,perchè,il lavoro che volevo fare,non potevo farlo se prima non pagavo un corso di 600 euro.Pensavo tutti i giorni che non potevo essere spacciata,che prima o poi una soluzione doveva arrivare,che non era questa la vita che volevo per me.Io vivo in una casa con altri due coinquilini.Improvvisamente,entrambi vanno via,per lasciare il posto ad altri due,uno dei quali mi ha svelato IL SEGRETO.per i primi 15 giorni ci siamo un po conosciuti e lui sembrava volesse analizzarmi.Io ero un lamento continuo.Poi,il 01-012011,mentre con altri due amici si parlava di vita,di lavoro,di scelte,di pessimismo,lui prende il pc e ci mostra il film:THE SECRET”.Da quel giorno ho cominciato a fare mille ricerche,a tormentarlo di domande…da quel giorno la mia vita è cambiata.Credetemi,ogni giorno ho cominciato ad avere dimostrazioni(sia positive,sia negative)che la legge d’attrazione esiste.Ho cominciato a visualizzare il lavoro che vorrei,senza curarmi di come avrei trovato i soldi per il corso e in due settimane,mi sono capitate un’occasione dopo l’altra..ho solo dovuto sciegliere.Proprio oggi ho affrontato un colloquio con successo per una ditta importantissima che,incredibile ma vero,mi ha proposto il lavoro che volevo senza chiedermi nessun corso(me lo fanno loro il corso e l’affiancamento)e quando l’ho raccontato ad un futuro collega che conoscevo già ma che lavora in un’altra azienda le sue parole sono state:stai entrando in questo mondo da un portone..sei fortunata!DITE CHE è SEMPLICEMENTE FORTUNA?io non credo..non ne ho mai avuta io.Poi,che ci crediate o no,mi sta capitando di continuo di incontrare gente,parlarci e scoprire che anche loro conoscono la legge d’attrazione,e…manco a dirlo,tutti molto affermati economicamente.DITE CHE è UN CASO?non credo più che esista il caso.Io ho attirato una risposta,e tra tutti i coinquilini che avevano chiesto quella stanza io ho scelto lui,ho attirato le occasioni,le persone,il lavoro.Ho smesso di chiedermi come cacchio è possibile che quello che pensiamo influisce su quello che succede..del resto,a me sembra pure incredibile che un mezzo di non so quanti kg,possa volare in cielo,ma lo fa.Quindi ragazzi,fidatevi,lasciate sfumare lo scetticismo,è così e basta.Da lunedì io comincio a fare il lavoro che volevo,so che lo farò bene,so che guadagnerò di più e che potrò fare le cose che fino ad adesso non ho fatto..e sono grata all’universo di essersi manifestato a me.

    Ciao a tutti.

  158. Oggi ho visto il film The Secret e ne sono rimasto entusiasta. Dal film ho capito che l’unica ad aver compreso a fondo il segreto dell’Universo è la scrittrice Rhonda Byrne che, in cambio di facili speranze e filosofia spicciola, è diventata super mega ricca! Perche non condivideva il “segreto” gratuitamente attraverso internet mi chiedo io? Ovvio perchè il segreto sta nella mente di chi è disposto a regalarle soldi per sentire queste cazzate. La verità è che se volete qualcosa dovete impegnarvi e mettercela tutta per averla, e, perchè no, credere anche nelle vostre possibilità (più che altro per non cadere in depressione…) ma non perdere tempo a desiderarla senza agire, altrimenti siete stati doppiamente presi in giro da tutte queste belle parole. Spero che apriate gli occhi e non vi lasciate ingannare, io sono convinto che riuscireste ad avere le stesse cose anche senza chiederle a mr.Universo e sareste senza dubbio ancora più felici, voi provateci e poi mi farete sapere…

  159. Buonasera,
    anche io ho provato a utilizzare il segreto, qualche piccola cosa è successa, poi ho avuto un calo nel momento del cambio lavoro, in quanto il lavoro non l ho avuto, mi sono logorata e ho aspettato tanto, adesso inviando un curriculum mi si è presentato un lavoro simile, adesso inizierò, sarà un lavoro dove quello che guadagnerò è basato da come svolgerò il lavoro, cioè sui contratti che farò, consigli?

    Ovvimente vista la situazione ho provato a concentrarmi su vincite di denaro, non le ho avute, da quello che leggo non mi sembra siano molti che hanno ottenuto grandi vincite, mi sbaglio?
    Piuttosto vedo che molti dicono di applicarsi nel lavoro…possibile che la fortuna extra lavoro che possa cambiare in modo significativo la vita non sia così facilmente attraibile??
    Ciao Noemi

  160. Ciao a tutti, io non ho letto proprio il libro The Secret né visto il film ma ho letto altri due libri sulla legge d’attrazione e mi sono informata bene su di essa quindi la conosco eccome…ebbene mi dite come faccio ad applicarla se da un po’ di tempo la mia vita è un incubo??? Non ho amici veri, con quelli che ho ho rovinato i rapporti, non so nemmeno io come e non so come ricucirli, so che il mio limite è il mio carattere che non è molto bello ma non riesco a modificarlo; poi ho un lavoretto che non mi permette di fare granché, non ho un fidanzato, e il ragazzo che ultimamente mi ha chiesto di stare con lui non mi interessa, non riesco ad essere solare e simpatica come vorrei e come so di essere, sono sola e l’università sembra non finire mai…EBBENE COME FACCIO A ESSERE TRANQUILLA, A SPERARE, A ESSERE POSITIVA SE MI VA TUTTO MALE?
    Vi giuro ci ho provato ma non ce la faccio sono disperata…

  161. io ho comprato il libro su consiglio di una mia amica sensitiva.lo leggo in 3 giorni…bello…molto scorrevole. incomincio ad applicare il segreto…incomincio con i parcheggi e vedo che funziona, poi passo ai gratta e vinci e qui con mio stupore incomincio a vincere un gratta e vinci dietro l’altro con importi piccolissimi 1 , 2, 5 euro (non vincevo da un anno) e soprattutto incominciano a compare sul gratta e vinci cifre importanti come 10000 euro o 500 euro (senza vincerle) prima mi compariva al max 20 euro. Sento che sta arrivando ….il momento giusto in cui verro’ ripagato di tutto! a lavoro sono molto piu positivo vedo in maniera diversa i rapporti con i colleghi e soprattutto incomincio a portare a casa un sacco di clienti (gli ultimi 2 mesi sono stati proprio magri magri). Anch io sono dell’idea che il famoso catalogo dell’universo dev’essere sfogliato con i piedi per terra…in quanti vorremmo smettere di lavorare?avere belle donne?ferrari?un’isola deserta di proprieta’ etc etc. tutto va chiesto – creduto con una certa razionalita’.Anche se anch io ho messo in un cassetto un assegno con una cifra di 83000 euro per saldare il mutuo.Crederci si…ma non sperare fino ad andare incontro a una delusione. Questo libro sara’ il regalo di molte persone a cui voglio bene. Aiuta molto a riflettere e a diventare positivi anche se basta un telegiornale per farti ritornare con i piedi per terra. Ecco direi che questo libro ti fa stare bene….perche ci fa “sognare”.E sognare non costa nulla e ci fa sorridere per alcuni istanti.

  162. Tutto quello che insegna la legge di attrazione io l’ho trovata da sei anni nel buddhismo di Nichiren Daiscionin che sarebbe la Mistica Legge di causa-effetto!!! E vi garantisco che funziona sempre!!!

  163. ciao Alexander,seguo questo blog con molto interesse e ci sono due cose che mi piacerebbe chiederti..

    1) chiedendo all’universo di darci una persona che amiamo,non interferiamo con il libero arbitrio?
    si può chiedere una persona precisa,o bisogna chiedere solo di trovare una persona che vada bene per noi?
    e,mettiamo caso(faccio un esempio inventato) se per caso siamo in diecimila donne a chiedere all’universo di farci sposare con Bred Pitt,e ci visualizziamo mentre siamo all’altare con lui,come fa l’universo a esaudirci,dato che logicamente un uomo non puo sposare diecimila donne??(era solo un esempio,eh,a me neanche piace,ahaha!)

    2) la legge di attrazione,si può usare per avere successo negli studi e passare un esame importante? cosa devo visualizzare,me stessa mentre do l’esame, o le persone che si complimentano x me per il buon esito? e posso chiedere all’universo di darmi piu memoria in modo da rendere meglio e studiare con piu profitto??

    ti ringrazio molto,continua cosi,questo blog mi piace moltissimo e sono convinta che la legge di attrazione funziona benissimo!!!!^^

  164. Ciao, ho letto diversi libri sull’argomento e devo dire che in qualche modo ritengo vero l’asserto che se si è positivi nella vita e si va verso la proprio meta con convinzione si può riuscire, anzi alla fine si riesce…quello che non mi spiego è come mai è da un anno, e anche di più, che io chiedo e desidero amici e un ragazzo che mi ami (così come potrei chiedere qualsiasi altra cosa positiva) adoperandomi perché queste cose accadano e non solo non ho trovato quello che cerco (o non totalmente) ma ho avuto pure tante delusioni, cattiverie, eventi negativi uno dietro l’altro e una persona che non riesco a fare allontanare definitivamente da me e che mi fa solo del male!!! Io sono una persona tranquilla che non vuole problemi né li crea…ebbene da un anno non ricevo che MALE tanto che sono dimagrita molto e per un bel po’ non ho nemmeno mangiato, a causa delle cattiverie ricevute e che sto ricevendo ancora in questi giorni, senza che io abbia fatto nulla!!! Come si spiega questo fatto? Giuro che tutti i giorni con un cuore sereno e positivo chiedo che le cose cambino, che i miei desideri si avverino ma nulla…chi mi può dare una risposta? Grazie in anticipo!

  165. Salve a tutti…intervengo per dire che in questi anni ho letto libri e diversi interventi sulla legge di attrazione e ho capito che spesso la sua interpretazione è errata.
    Secondo me è errato interpretare la legge di attrazione come l’equivalente di penso positivamente un evento (ad esempio conquistare una persona in particolare…prendere il massimo dei voti ad un esame…vincere un concorso ecc.) e se mi concentro lo ottengo. Nella mia vita ho potuto constatare l’esistenza di questa legge tutte le volte in cui mi faceva piacere ottenere qualcosa, però il mio interesse per quella cosa non era “insistente” .Il segreto della legge di attrazione sta nel DISTACCO…cioè affidare all’universo ciò che desideriamo senza preoccuparcene più! Ad esempio vogliamo un amore? Ebbene usciamo, frequentiamo persone, però con “leggerezza” se iniziamo a pensare anche se diciamo a noi stessi che siamo sereni, ma in realtà stiamo male a livello emotivo sarà questo che invieremo all’universo e le cose non cambieranno per noi. Tutto cambia quando meno ce lo aspettiamo…perchè è quando non ce l’aspettiamo che attuiamo il distacco e otteniamo. Quindi lo schema è legge di attrazione = distacco = realizzazione del desiderio.
    Non mi resta che augurarvi una buona realizzazione a tutti! Ciao

    • @Alessandra

      Quindi lo schema è legge di attrazione = distacco = realizzazione del desiderio.

      Hmm, e l’AZIONE dove la mettiamo ?

      Troppe volte viene dimenticata.
      IMHO la LOA non è rimanere distesi in divano visualizzando, ci vuole anche azione, in molte forme diverse:

      – esercitare Gratitudine
      – affrontare le proprie Paure
      – sostituire Convinzioni limitanti, con altre potenzianti
      – agire quando attraiamo Opportunità (molto spesso affrontando nostre paure, come quelle del rifiuto, del fallimento, dell’abbandono)
      – etc

      Senza tutto questo la semplice visualizzazione è applicare la LOA soltanto a metà.

  166. Si, ciò che dice Alessandra può avere un senso…Più bramiamo una cosa nella vita e più personalmente trovo che si allontana…poi qunado ormai non ci pensi più ti arrendi, ti rassegni arriva…
    Il problema è che personalmente, quando mi è successo, certe cose sono arrivate davvero troppo tardi, quando ormai non mi servivano più o non mi interessavano più..
    Il campo sentimentale poi è una cosa molto delicata e personalmente non credo sia solo questione di Legge di Attrazione ma anche di situazioni karmiche e altro..

  167. Ciao…in realtà se si considera ciò che ho detto nel mio intervento sulla legge di attrazione non ho dimenticato l’aspetto dell’AZIONE…(nel mio esempio sul campo sentimentale ” Ad esempio vogliamo un amore? Ebbene USCIAMO, FREQUENTIAMO che implicano AZIONE ) Ho solo preferito focalizzare la mia attenzione sul “distacco” perchè spesso leggo interventi che denotano “attaccamento” e secondo me (ovviamente parlo per esperienza personale ) finchè ci si accanisce anche attraverso una “eccessiva azione” (riprendendo l’esempio sentimentale…telefonare insistentemente la persona amata…oppure qualsiasi altra forma di “accanimento”) difficilmente si realizzerà il nostro desiderio!Poi ovviamente ogni campo ha la sua AZIONE: è chiaro che se l’esempio fosse un concorso non posso sperare di vincere senza agire (partecipando…studiando…ecc.) Quindi diciamo che in definitiva per me lo schema è: LA LEGGE DI ATTRAZIONE =AZIONE CON DISTACCO (nel senso chiarito) = REALIZZAZIONE DEL DESIDERIO. Spero di esservi stata utile illustrando semplicemente il mio punto di vista. Buona realizzazione a tutti 🙂

  168. vorrei chiedere questo: nel caso di chiedere alla legge di attrazione un aiuto per gli studi,basta studiare,impegnarsi e visualizzare l’esame già terminato con esito positivo,o ci sono dei passaggi che ho dimenticato? (non si sa mai)..
    è meglio visualizzarsi mentre si sta sapendo il risultato dell’esame,o meglio ancora visualizzare parenti e amici che si complimentano,o entrambe le cose? e si può anche visualizzare il voto che si spera di ottenere?
    grazie di tutto!!!

  169. Ciao Alexander, potresti rispondere al mio precedente intervento? Vorrei sapere dove ho sbagliato (nella vita)…

  170. Ciao a tutti!!!! mi immetto nella discussione con stupore e piacere….. Innanzitutto ringrazio tutti ma proprio tutti per i pensieri diversi, positivi e negativi, gioisi e arrabbiati compreso quello di Don Paolo Corleone che forse non ha riflettuto sul suo commento…in caso si avveri praticamente il mondo diventa un manicomio mentre lui da solo resta fuori nel suo essere sano…Ma’ Don Paolo pensaci bene!!! 🙂
    Io non ho letto ne’ il libro ne’ ho visto il film, ma sono a conoscenza di alcune teorie come la legge di attrazione…. Credo che la vita sia per ognuno un monito al miglioramento, al vivere per il benessere ed il progresso ma questa è una teoria mia e di altri, purtoppo non di tutti… C’è chi ama sentirsi pieno di se’ e sicuro attraverso un pensiero narciso ed egocentrico, quindi con scelte egoistiche e in molti casi casi distruttive per altri…
    Bisogna pero’ credere nel proprio lavoro, nella propria volonta’, tenacia e costanza che viene sempre premiata anche con piccoli doni.. CREDETE NELLA VITA, SOGNATE, E CORRETE, LAVORATE, FATE MA NON LASCIATEVI ABBATTERE E NON SPEGNETE LA FIAMMA ACCESA NEL VOSTR CUORE….QUESTA PER ME è LA VERA VIA DELLA VITA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! GARZIE A TUTTI, UN ABBRACCIO GRANDE!!!!

  171. Salve sono Paolo Volevo sapere perchè nessuno scrive più, l’ultimo untervento è stato postato il 31/10/2011. Ci siete ancora oppure no? Queto vale principalmente per te caro Alexsander. Grazie ciao

    • Ciao Paolo,
      io ci sono, leggo ogni commento che viene inserito,ma spesso le domande sono una variante di sempre le stesse domande: ho già risposto a queste domande nei miei articoli sulla Legge dell’Attrazione e ho spiegato meglio nei dettagli negli innumerevoli commenti. Noto che la maggior parte delle persone non ha voglia di prendersi il tempo di leggerli, quindi a maggior ragione non avrà la necessaria motivazione di mettersi in gioco e lavorare veramente su sè stessa, passando all’azione e questo è il dettaglio che i più dimenticano (o che gli piace tanto dimenticare 😉 ).
      Quindi io ho deciso di dedicare la maggior parte del mio tempo alle persone che hanno deciso di mettersi in gioco veramente e che mi hanno dato fiducia, cioè i clienti a cui faccio coaching e quelli che partecipano ai miei corsi.

  172. Scusate sono sempre Paolo, dimenticavo di dire che mi risulta difficoltoso leggere i vostri post pubblicati visto che mi compare sul lato sinistro del mio schermo una striscia di 10 cm circa con sei quadratini dove nel primo c’è scritto 1 e sotto tweet, ancora giù, mi piace e per finire in fondo g, di google+1. Che posso fare per togliere questo inconveniente? Grazie

    • Non puoi fare niente, se non allargare la finestra in modo tale che tale barra non sormonti il testo.
      Ma su quale tipo di dispositivo e con quale browser leggi il blog ?

Newsletter | Tutti gli articoli                     FacebookTwitterG+                                              Privacy policyHome                Torna in cima